Chi ha venduto più dischi tra gli artisti in gara a Sanremo 2020?

Chi si presenta al Festival di Sanremo 2020 con il favore delle vendite?

A Sanremo si va per vincere. Mica vero. O meglio, non solo. La cosa più importante, in realtà, è vendere. Che cosa? Quello che si può o quello che più è interessante per il singolo progetto in questione. C’è chi punta tutto sulle vendite dell’album da promuovere, chi su quelle del singolo in gara e chi, invece, preferisce porre l’accento sulla dimensione live futura.

Ma chi si presenta con il favore del pronostico sul piano delle vendite dei dischi e dei singoli digitali al prossimo Festival di Sanremo 2020? Abbiamo cercato di rispondere compilando una classifica che tenga conto del numero di copie certificate dal 2009 ad oggi dalla FIMI sia per quanto riguarda gli album che per quanto riguarda i singoli.

Ovviamente i dati includono soltanto gli ultimi 11 anni di rilevazioni e non l’intera carriera di alcuni artisti in gara (Rita Pavone ha venduto oltre 50 milioni di dischi, Piero Pelù con i Litifiba è a quota 7 milioni ed Irene Grandi ha raggiunto i 5) è anche vero, però, che ciò che conta, ed il motivo per cui tutti i cantanti sono in gara, è il presente su cui influiscono soprattutto gli ultimi anni di lavoro piuttosto che i decenni addietro.

  1. Achille Lauro 525.000 copie [75.000 copie di album + 450.000 copie di singoli]
  2. Francesco Gabbani 500.000 copie [50.000 copie di album + 450.000 copie di singoli]
  3. Riki 425.000 copie [250.000 copie di album + 175.000 copie di singoli]
  4. Elettra Lamborghini 425.000 copie [25.000 copie di album + 400.000 copie di singoli]
  5. Elodie 350.000 copie [25.000 copie di album + 325.000 copie di singoli]
  6. Levante 325.000 copie [25.000 copie di album + 300.000 copie di singoli]
  7. Raphael Gualazzi 180.000 copie [115.000 copie di album + 65.000 copie di singoli]
  8. Piero Pelù 165.000 copie [140.000 copie di album + 25.000 copie di singoli]
  9. Enrico Nigiotti 150.000 copie [0 copie di album + 150.000 copie di singoli]
  10. Anastasio 125.000 copie [25.000 copie di album + 100.000 copie di singoli]
  11. Giordana Angi 75.000 copie [25.000 copie di album + 50.000 copie di singoli]
  12. Le Vibrazioni 75.000 copie [0 copie di album + 75.000 copie di singoli]
  13. Pinguini Tattici Nuclari 50.000 copie [0 copie di album + 50.000 copie di singoli]
  14. Junior Cally 50.000 copie [0 copie di album + 50.000 copie di singoli]
  15. Bugo e Morgan 45.000 copie [30.000 copie di album + 15.000 copie di singoli]
  16. Alberto Urso 25.000 copie [25.000 copie di album + 0 copie di singoli]
  17. Marco Masini 25.000 copie [0 copie di album + 25.000 copie di singoli]
  18. Irene Grandi 15.000 copie [0 copie di album + 15.000 copie di singoli]
  19. Rita Pavone 0 copie [0 copie di album + 0 copie di singoli]
  20. Diodato 0 copie [0 copie di album + 0 copie di singoli]
  21. Michele Zarrillo 0 copie [0 copie di album + 0 copie di singoli]
  22. Rancore 0 copie [0 copie di album + 0 copie di singoli]
  23. Tosca 0 copie [0 copie di album + 0 copie di singoli]
  24. Paolo Jannacci 0 copie [0 copie di album + 0 copie di singoli]
The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.