X-Factor logo

Chi sarà il nuovo vincitore del talent e chi, invece, avrebbe meritato di vincere?

Con un’edizione che ha riconquistato parte del pubblico lasciato per strada nella scorsa annata sta per concludersi anche il viaggio di X-Factor 14 che giovedì 10 dicembre 2020 eleggerà finalmente il suo vincitore.

In finale sono arrivati tutti e quattro i coach disponendo di un talento a testa ancora in gioco. Emma confida nel giovane rapper Blind, Mika si gioca il continuo effetto sorpresa grazie a N.A.I.P., Manuel Agnelli porterà il rock infiammato dei Little Pieces of Marmelade mentre, invece, Hell Raton punta tutto sulla sua Casadilego.

Chi vorresti che fosse il vincitore? E chi, invece, avrebbe meritato di vincere quest’edizione del talent show di Sky Uno? Puoi votare subito in questi due nostri sondaggi!

E’ possibile esprimere una sola preferenza entro giovedì 10 dicembre alle ore 14:00.

Chi vincerà X-Factor 14?

  • Casadilego (44%, 89 Votes)
  • Blind (33%, 67 Votes)
  • Little pieces of marmelade (14%, 28 Votes)
  • N.A.I.P. (9%, 18 Votes)

Total Voters: 202

Loading ... Loading ...

Chi avrebbe dovuto vincere X-Factor 14?

  • Melancholia (33%, 57 Votes)
  • Casadilego (17%, 30 Votes)
  • Blind (16%, 27 Votes)
  • N.A.I.P. (9%, 16 Votes)
  • Mydrama (9%, 15 Votes)
  • Little pieces of marmelade (7%, 12 Votes)
  • Cmqmartina (6%, 11 Votes)
  • Blue Phelix (2%, 3 Votes)
  • Manitoba (1%, 1 Votes)
  • Eda Marì (1%, 1 Votes)
  • Vergo (1%, 1 Votes)
  • Santi (0%, 0 Votes)

Total Voters: 174

Loading ... Loading ...
The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.