Classifiche FIMI

Scopriamo tutti gli album e i singoli italiani più venduti della settimana

ALBUM:

Ad aprire la classifica degli album più venduti dell’ultima settimana continua ad essere Guè Pequeno (#1) con il suo Mr. Fini (di cui qui la nostra recensione) che rimane davanti ad Ernia con il suo Gemelli (#2) e Tedua (#3) con il suo ultimo mixtape Vita vera: aspettando la divina commedia (di cui qui la nostra recensione).

Rimangono stabili anche Tha Supreme con 23 6451 (#4) e Lazza con il suo mixtape (#5) mentre, invece, scalano la classifica sia Geolier con il suo Emanuele (marchio registrato) (#6; +2) che Ghali (#7; +2) con il suo DNA (di cui qui la nostra recensione) e Marracash (#8; +2) con Persona (qui la nostra recensione). Chiudono la top10 i sanremesi Pinguini Tattici Nucleari con Fuori dall’hype Ringo Starr (#9; +3) ed Elodie (qui la nostra recensione) con il suo ultimo progetto This is Elodie (#10; +3): entrambi di ritorno tra i primi dieci album più venduti.

Nella seconda parte della classifica trovano posto Achille Lauro (#11; -4) con il suo nuovo 1990 (di cui qui la nostra recensione), Random con il suo primo progetto discografico intitolato Montagne russe (#13; +2) e J-Ax con Reale (#18; +3). Chiusura di top20 con Salmo e la sua Playlist live (#19; +4) e Mambolosco e Boro Boro con Caldo (20; +2).

SINGOLI:

Tra i singoli la vetta settimanale di canzone italiana più acquistati della settimana spetta alla coppia di Rocco Hunt e Ana Mena su A un passo dalla luna (#1) che mantiene il vantaggio della passata settimana sia su quella dei Boomdabash e Alessandra Amoroso con la loro Karaoke (#3; -1) che su di Fred de Palma e Anitta che con il brano Paloma continua la propria crescita inarrestabile (#4; +2).

Rimane stabile Baby K con la sua Non mi basta più (#5) mentre, invece, Irama con il suo tormentone dell’estate 2020 Mediterranea (#7; -3) scende di qualche posizione. Chiudono stabili la top10 Fedez con Bimbi per strada (Children) (#8), la Ciclone di Takagi & Ketra feat. Elodie, Mariah e Gipsy Kings (#9) e la risalita di Guè Pequeno con Chico feat. Rose Villain e Luchè (#10; +1).

Apertura della seconda parte di top20 riservata a Shablo, Geolier e Sfera Ebbasta con la loro collaborazione su M’manc (#11; -1) che precede Ernia con la sua Superclassico (#12; +2) e Mahmood, Sfera Ebbasta e Feid con Dorado (#13; -1). Cala leggermente Shade con Autostop (#15; -2) mentre, invece, rimangono stabili sia Elodie con il tormentone dell’estate intitolato Guaranà (#18) che Random con la sua Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa (#19) prima de Il pagante con Portofino (#20; +1).

Le intere classifiche le trovate qui.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.