Coez torna romantico e leggero con il nuovo singolo “E’ sempre bello” – RECENSIONE

Da venerdì 11 gennaio il nuovo singolo del cantautore romano che festeggia intanto i 10 anni di carriera

Ad un anno e mezzo di distanza dall’ultimo album di inediti, Faccio un casino, ecco il ritorno di Coez con il nuovo singolo scritto da lui stesso e prodotto da Niccolò Contessa de I Cani. Il brano (intitolato iconicamente E’ sempre bello), presentato in esclusiva nella serata di giovedì’ 10 gennaio con due eventi speciali alle Colonne di Lorenzo a Milano e di fronte al MAXXI a Roma, rappresenta una boccata d’aria fresca, carica di positività e leggerezza, all’interno del panorama della musica italiana.

La carica positiva del brano è riscontrabile già dai primi secondi del beat, una base leggera che si appoggia su suoni freschi e moderni ma non invadenti, tra chitarra e synth, sulla quale il buon Silvano snocciola un testo che, appoggiandosi sull’anafora “è bello…”, descrive una serie di immagini e di riflessioni che ci portano dritti alla considerazione finale che troviamo all’interno del ritornello, in pieno stile Coez: “oggi voglio andare al mare anche se non è bello / oggi sai che voglio fare / fare come quando piove e  io mi scordo l’ombrello”.

Una canzone che non si discosta dal punto di vista musicale dagli ultimi lavori del cantante, ma che ne rappresenta in maniera perfetta l’indole: nulla è perfetto però tutto può apparire bello se visto dalla giusta prospettiva, e così tutto sommato “a volte è bello avere 18 anni” o “vedere che alla fine stiamo bene anche da soli, è bello stare insieme saper stare da soli”. 

Paradossalmente E’ sempre bello più che per iniziare un nuovo percorso, sembra un brano perfetto per chiudere un cerchio e forse funziona anche per questo, è sempre bello sì, ma è bello perché siamo noi a trasformare in bello tutto ciò che alle volte può non sembrarci così.

Coez non stupisce con effetti speciali con questo nuovo singolo però si conferma un artista ispirato e certamente a fuoco, senza la paura di apparire scontato o ripetitivo e nel pieno di quel mix tra rap, indie e cantautorato che tanto sembra andare in classifica oggi. Un pezzo che scommettiamo diventerà un pilastro all’interno della sua discografia e che si farà largo, nonostante alcuni passaggi del testo molto diretti, tra radio e classifiche virali.

E’ sempre bello | Audio

E’ sempre bello | Testo

È quasi sempre bello
se dal buio arriva il giorno
è bello se le nuvole
sono solo un contorno

A volte è bello avere 18 anni
è bello se mi chiami ù
è bello se rimani
è bello se rimani un po’
quando stai per venire
ha un fascino più forte
tutto ciò che può finire
gli hai visti i nuovi euro, da venti boh che dire
i soldi sono sempre belli
erano belle anche le lire

E’ bella questa stanza pure se ci sto da solo
è quello questo hangover visto che oggi non lavoro
è bello se scopiamo al buio e invece fuori è giorno
è sempre bello averti intorno

Oggi voglio andare al mare anche se non è bello
oggi sai che voglio fare fare
come quando piove e io mi scordo l’ombrello

Capisci i sentimenti quando te li fanno a pezzi
è bello rimettere insieme i pezzi
vedere che alla fine stiamo bene anche da soli
è bello stare insieme saper stare da soli
è bello essere primo
è bello andare lontano
stamattina con il sole era bella anche Milano

E tu che abbassi gli occhi quando dico
che sei sempre più bella
sei sempre più bella

oggi voglio andare al mare anche se non è bello
oggi sai che voglio fare
fare come quando piove e io mi scordo l’ombrello

Là fuori com’è?
come lo volevi
dietro le serrande il sole

Là fuori com’è?
come me e te
Quasi sempre bello eppure

Oggi voglio andare al mare anche se è bello
oggi sai che voglio fare fare come quando piove
e io mi scordo l’ombrello

The following two tabs change content below.

Redazione

Imprenditore, Speaker Radiofonico. In vari anni ha sviluppato competenze in diversi settori specializzandosi nell’ambito editoriale e della sicurezza sul lavoro. Fondatore di MondoTV24, Spazio Wrestling, Tuttocalciomercato24. Appassionato del Festival di Sanremo da sempre, nel corso degli anni ha presenziato presso la Sala Stampa Lucio Dalla durante la manifestazione partecipando alle votazioni delle canzoni. Dal settembre 2023 proprietario di Recensiamo Musica, portale presente da anni nel mondo musicale al quale sta fornendo la sua esperienza per rilanciarlo in maniera incisiva nel mondo editoriale.
Imprenditore, Speaker Radiofonico. In vari anni ha sviluppato competenze in diversi settori specializzandosi nell’ambito editoriale e della sicurezza sul lavoro. Fondatore di MondoTV24, Spazio Wrestling, Tuttocalciomercato24. Appassionato del Festival di Sanremo da sempre, nel corso degli anni ha presenziato presso la Sala Stampa Lucio Dalla durante la manifestazione partecipando alle votazioni delle canzoni. Dal settembre 2023 proprietario di Recensiamo Musica, portale presente da anni nel mondo musicale al quale sta fornendo la sua esperienza per rilanciarlo in maniera incisiva nel mondo editoriale.