Sanremo 2019

Tutte le ultime novità di quest’oggi

I responsabili di rete sono soddisfatti dei risultati ottenuti finora dalla kermesse sanremese che ha saputo incrementare sensibilmente i dati di ascolto nelle fasce dei più giovani spettatori. Il picco di ascolti è stato di 13.218.000 spettatori durante un’intervento di Claudio Bisio e Virginia Raffaele.

Scaletta |

  1. Federica Carta e Shade – Cristina d’Avena
  2. Motta – Nada
  3. Irama – Noemi
  4. Patty Pravo e Briga – Giovanni Caccamo
  5. Negrita – Enrico Ruggieri e Roy Paci
  6. Il Volo – Alessandro Quarta
  7. Arisa – Tony Hadley e Kataklò
  8. Mahmood – Guè Pequeno
  9. Ghemon – Diodato e Calibro 35
  10. Francesco Renga – Bungaro e Eleonora Abbagnato
  11. Ultimo – Fabrizio Moro
  12. Nek – Neri Marcorè
  13. Boomdabash – Rocco Hunt e Musici Cantori di Milano
  14. Zen Circus – Brunori Sas
  15. Paola Turci – Beppe Fiorello
  16. Anna Tatangelo – Syria
  17. Ex-Otago – Jack Savoretti
  18. Enrico Nigiotti – Paolo Innacci e Paolo Ottoni
  19. Loredana Bertè – Irene Grandi
  20. Daniele Silvestri e Rancore – Manuel Agnelli
  21. Einar – Biondo e Sergio Sylvestre
  22. Simone Cristicchi – Ermal Meta
  23. Nino d’Angelo e Livio Coro – Sottotono
  24. Achille Lauro – Morgan

Claudio Baglioni si conferma soddisfatto dei risultati e del lavoro di tutta la squadra del Festival. “L’età media dei concorrenti di ieri sera era di 37 anni: un miracolo per il Festival che solitamente si mantiene su dati più alti”.

Tra gli ospiti della serata ci sarà Ligabue che ricorderà insieme a Claudio Baglioni anche il talento compositivo di Francesco Guccini oltre a proporre delle sue esibizioni live.

“Noi ci troviamo ancora nel percorso dell’armonizzazione e quindi questo percorso, piano piano, andrà a completarsi. Se la cosa ancora non funziona completamente allora è colpa mia che evidentemente non so fare bene da collante” ammette Claudio Baglioni riguardo al suo feeling sul palco con Virginia Raffaele e Claudio Bisio.

Riguardo alle polemiche con Striscia la Notizia Baglioni dice che “mi sento addosso le speranze di moltissime persone, dai cantanti in gara agli ospiti che ho contribuito ad invitare. Continuo a pensare che sono qui per condurre in porto al meglio un Festival quindi tutte le cose che riguardano unicamente la mia persona non le posso prendere in considerazioni. Riguardo al Tapiro lo posso pure prendere ma ci sono delle cose importanti nella vita e delle cose molto meno meno meno importanti”.

Riguardo alla presenza di Alessandra Amoroso come superospite e non come cantante in gara Claudio Baglioni cita: “Ci sono degli artisti che non se la sentono di gareggiare perchè subiscono uno stress personale enorme. D’altronde, poi, un ospite, rispetto ai cantanti in gara, ha un’esposizione minore perchè compare una scelta solo. Sono affezionato da sempre ad Alessandra Amoroso e con grande conflitto d’interesse ho pensato di invitarla al Festival di Sanremo visto che festeggiava i 10 anni di carriera onoratissima”.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.