“Cretino che sei” è il nuovo singolo di Diodato

Da venerdì 1 dicembre in radio “Cretino che sei”, nuovo singolo di Diodato

Diodato, cantautore di razza con tre album alle spalle, l’ultimo (dal titolo “Cosa siamo diventati”) uscito lo scorso gennaio, ritorna con un nuovo freschissimo singolo dal titolo “Cretino che sei”, in radio e su tutte le piattaforme digitali (video ufficiale sul canale VEVO) da venerdì 1 dicembre.

Il brano racconta in maniera ironica di tutti i moniti fatti a se stessi dopo la fine di una relazione che puntualmente vengono meno quando ci si ri-innamora (ispirato forse dalla sua presunta nuova fiamma Levante?), e viene così commentato dall’artista aostano: “Capita nella vita di dirsi “Basta, non voglio più saperne”, soprattutto dopo aver sofferto. Ci si promette di non commettere di nuovo gli stessi errori e poi… arriva uno sguardo, una parola e ci ricaschi di nuovo, torni ad illuderti che questa volta le cose andranno diversamente. Le mie canzoni raccontano sempre un vissuto, delle sensazioni realmente provate, o almeno ci provano e questa volta l’esigenza di farlo subito, senza aspettare il lungo percorso di un album, era troppo forte“.

Dopo il successo della data allo Zog di Milano durante la Milano Music Week, Diodato torna anche in tour in un’esclusiva versione unplugged.

DATE

02 dicembre: Roma – Angelo Mai
13 dicembre: Sant’Agata bolognese (BO) – Teatro Bibiena
17 dicembre: Paratico (BS) – Belleville Rendezvous
19 gennaio: Firenze – Tender Club
The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Francesco Cavalli

Vent’anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *