Davide Flauto ritorna a distanza di sette anni con “Bordeline Disordine Apparente”

Disponibile il nuovo progetto del cantautore

Dopo aver partecipato ad Amici di Maria de Filippi, e aver pubblicato due ep nel 2011, è arrivato il 1 agosto, a distanza di sette anni, su tutte le piattaforme digitali, Bordeline Disordine Apparente, il nuovo album di Davide Flauto.

Anticipato dai singoli L’amore in formato convenienza e Fai la la la, il nuovo album nasce per dar forza a chi si sente solo e travolto in questa esplosione esasperata di emozioni chiamata Bordeline.

Il borderline è, infatti, un disturbo comportamentale nel quale per anni, in parte, mi sono rivisto molto. I sintomi sono inoltre presenti in dosi diverse in ognuno di noi. Questo disco racchiude alcune tipiche emozioni borderline tutte insieme, un’esplosione di amore estremo, atteggiamenti e paure come: attaccamento ossessivo, amore disperato e dipendenza, paura del rifiuto, l’instabilità delle relazioni interpersonali, intensi timori di abbandono, rabbia, ansia e depressione conseguenti”, racconta lo stesso Davide.

Io l’ho vissuto sulla mia pelle purtroppo! E non è un bel viaggio vivere questo bugiardino, sulla propria pelle. Scelgo di dirlo pubblicamente poiché non me ne vergogno: ho sofferto di attacchi di panico per dieci anni, crisi di conversione psicologica e altri disturbi ed emozioni elencate poco sopra, praticamente tutta la lista. Da qui nasce il mio disco, da un’esperienza personalissima. Per dare voce a quelle persone che si sentono abbandonate e tirate in causa grazie ai testi che ho scritto per sentirmi io e non farle sentire sole, sensazione molto facile per un borderliner. Dar forza a chi si sente solo e travolto in questo vortice, questa esplosione esasperata di emozioni, è molto importante. Io la forza di reagire a tutto questo l’ho trovata nella musica, nel tradurre le mie emozioni in testi e melodie, altri non trovano proprio nemmeno uno spiraglio per reagire ed è molto triste e dura da accettare“.

Il disco contiene nove tracce, di cui la maggior parte scritte insieme a Riccardo Scirè (già autore per Riki, Matteo Markus Bok, Dolcenera, Michele Bravi, Fred De Palma e altri). Di seguito trovate la tracklist dell’album e il video e testo del singolo Fai la la la.

Tracklist:

01-Credo (Davide Flauto – Stefano Rosa – Riccardo Scirè)
02-Non te l’ho detto mai (quel che sei) – (Davide Flauto – Riccardo Scirè)
03-La mia insicurezza (Davide Flauto – Riccardo Scirè)
04-E’ chiaro – (Davide Flauto – Riccardo Scirè)
05-Mi dichiaro al cielo – (Davide Flauto – Riccardo Scirè)
06-Fai la la la – (Davide Flauto – Riccardo Scirè)
07-Borderline – (Davide Flauto – Stefano Rosa – Riccardo Scirè)
08-L’amore in formato convenienza – (Davide Flauto – Stefano Rosa – Michele Coratella)
09-Shot Bang Bang! – (Davide Flauto – Stefano Rosa – Riccardo Scirè)

Fai la la la – Testo e audio

Quel giorno mi ricordo ferragosto
Parlavi di autostima è chili di troppo
Di pregiudizi dati quasi in saldo
E di rimedi per sentirti meglio

Ma disanimarti è un gioco
A cosa servo se non
Ho incidenza, un peso
Guardati il viso e poi

Rit.
Fai la la la la la
Fai la la la la la
Fai la la la la la
Tu
Fai la la la la la
Fai la la la la la
Fai la la la la la

Quel giorno a cena era ferragosto
Il cane intanto mi guardava storto
Tua madre certa che fossi più alto
Io che provavo a gradire il suo piatto

Ma attonito e un po’ perso
Tuo padre quando hai detto
Che da diverso tempo
Passa da un letto a un altro

Rit.
Fai la la la la la
Fai la la la la la
Fai la la la la la
Tu
Fai la la la la la
Fai la la la la la
Fai la la la la la

Dopotutto sai che c’è?
Ora il cane pensa che
Il mondo è un tormento lento
Ed io qui mi sto stressando
Tu pensa un po’ più a te
Proprio come fa anche lui
E per quanto riguarda i tuoi
Non sai dove li manderei

Hey oh!
Ahi la la la la la
Fai la la la la la

Rit.
Fai la la la la la
Fai la la la la la
Fai la la la la la
Tu
Fai la la la la la
Fai la la la la la
Fai la la la la la
Fai la la la la la

The following two tabs change content below.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.