Gianluca Grignani

Il nuovo singolo del cantautore disponibile dal 17 aprile

Dopo ‘Tu che ne sai di me’, ecco ‘Dimmi cos’hai’, il nuovo singolo inedito di Gianluca Grignani disponibile da venerdì 17 aprile su tutte le piattaforme digitali di streaming e download per Falco a metà/Sony Music Italy. Secondo brano che farà parte della trilogia ‘Verde Smeraldo‘, della quale la prima parte sarà in uscita entro l’anno.

Con un ultimo album datato 2016 e addirittura un album di inediti 2015, c’è sempre molta attesa per la nuova musica di Gianluca Grignani, cantautore che si è da sempre contraddistinto per la sua indole rock, alla quale ha accompagnato negli anni un linguaggio immediato e sincero, capace di dimostrare al pubblico la sua grande sensibilità nel narrare la vita, il dolore e l’amore.

Con questo brano Grignani torna a descrivere il mondo femminile e lo fa rivolgendosi a questa “lei” in modo diretto: “non ti sei mai… sentita mai così e lo sai, sguardo libero ed assente”; parole piene di sentimento che descrivono una situazione complessa, con le quali l’artista riesce come sempre ad esemplificare in modo diretto concetti complessi.

Il brano, che si appoggia ad un arrangiamento tipicamente “alla Grignani”, si apre nel ritornello in cui quel “dimmi cos’hai” ripetuto in continuazione sembra voler rimarcare la richiesta di dialogo e di spiegazioni che il cantautore fa alla sua controparte.

In attesa di news sul nuovo progetto discografico questo brano rappresenta un nuovo ed interessante passo verso il rilancio per uno dei cantautori più amati del panorama pop italiano, per troppo tempo rimasto in secondo piano.

Acquista qui il brano |

Dimmi cos’hai | Audio

Dimmi cos’hai | Testo

Stasera maledetta sera
dormire sotto cinque stelle
è impossibile per me eh
dimmi se sei qui per lavoro
il tuo sguardo brilla come l’oro il mio no però
è passata una mezz’ora
ma come ti sei accorta allora
che spazio per un’altra donna forse io ce l’ho
la vita ci sorprende sempre
e non avevi niente in mente
ed ora questa strana sorte che è importante importante importante dai

Dimmi cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai
dai dimmi cos’hai
non ti sei mai ma mai ma mai ma mai ma dai
sentita mai così e lo sai
lo sguardo libero ed assente
fai già vedere che non tradisci lui ma te
e lei chi è amo

Parli con il cuore in gola
e ti senti come quando eri a scuola
ma quando sei sola
perchè sei sola
l’aria però ha un buon odore
ed il vino che ti fa tremare
ti porta con se
io lo sò il perchè
e con lui dovresti procedere
ma senza chiedere mai

Dimmi cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai
dai dimmi cos’hai
guarda lo vedo ormai che non ti sei sentita mai così e lo sai
tu non mi sembri capace
di nascondere quella luce che ti nasce negli occhi
e lo capiscono tutti

Dimmi cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai
dai dimmi cos’hai
non ti sentire in colpa non lo fare adesso fallo adesso
non lo fare mai
e forse è giusto perchè è incredibile
accade tutto nel momento più improbabile
a chi è come noi

Stasera maledetta sera, sera maledetta
sei scivolata e non sai che sei
qualcosa in te è cambiato
non dico che sia sbagliato
ma adesso che fai che fai con me che fai
che fai che fai con me che fai

Dimmi cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai
dai Lara cos’hai
Dimmi cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai
dai Fede cos’hai
Dimmi cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai
dai Jilly cos’hai
Dimmi cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai cos’hai
dai Francy cos’hai
Dimmelo dai cos’hai cos’hai cos’hai
dai dimmi cos’hai
dimmi cos’hai
stasera maledetta sera sei nei guai

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

By Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.