Diodato 2020

Il vincitore in carica respinge l’ipotesi di un imminente ritorno all’Ariston

Non farà parte dei giochi per il prossimo Festival di Sanremo 2021 nemmeno il vincitore in carica della kermesse, Diodato, dato da diversi rumors come un possibile nome in corsa per comporre il cast della nuova edizione della rassegna musicale.

Dopo le smentite di Chiara Galiazzo (qui), di L’Aura (qui) e di Anna Oxa (qui) è arrivata ieri anche quella del vincitore dell’edizione 2020 del Festival con la sua ‘Fai rumore’, già doppio disco di platino per le oltre 140.000 copie vendute in questi mesi.

Diodato 2020

Il cantautore pugliese (che ha da poco anche pubblicato il suo documentario sulla piattaforma di RaiPlay), dunque, ha confermato, tramite i microfoni di RTL 102.5, che non prenderà parte alla gara del Festival il prossimo marzo scegliendo di non ripetere immediatamente l’esperienza sanremese dopo ben 3 partecipazioni: la prima nle 2014 tra le Nuove Proposte con ‘Babilonia’ poi nel 2018 con ‘Adesso’ e nel 2020 con ‘Fai rumore’.

Stando ai rumors degli ultimi giorni ci sarebbe stata sul tavolo l’ipotesi di tornare in gara al Festival per incrementare il successo raccolto negli ultimi mesi e ridare slancio ad un progetto discografico (qui la nostra recensione dell’album ‘Che vita meravigliosa’) che l’emergenza sanitaria del Covid ha bloccato in diverse sue iniziative a partire, naturalmente, dai concerti e dalla stessa partecipazione all’Eurovision Song Contest.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Di Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.