Edwyn Roberts:”Essere qui a Sanremo come autore di Paola Turci è una grande emozione” – INTERVISTA

A tu per tu con il giovane cantautore e autore italiano, quest’anno in gara al Festival in veste di autore per il brano di Paola Turci

Ciao Edwyn, bentrovato qua a Sanremo, dove ti troviamo in veste di autore del brano L’ultimo ostacolo per Paola Turci, come sta andando questa prima volta?

<<La prima volta non si scorda mai dicono, per ora siamo molto contenti delle impressioni sul brano, io personalmente me la sto godendo, per un autore credo sia fondamentale essere sempre orgogliosi del pezzo che si porta in una vetrina così importante come quella del Festival di Sanremo. Paola è meravigliosa e ha un carisma veramente fuori dal comune e le sue interpretazioni lo stanno confermando>>.

In questo caso tu ti sei occupato della melodia, mentre al testo ha pensato Stefano Marletta che da anni ormai collabora con te.

<<Sì, io ho lavorato alla musica e Stefano al testo, ormai collaboriamo da tanto tempo soprattutto per quanto riguarda i miei progetti personali che sto portando avanti parallelamente a quello di autore. C’è grande alchimia e intesa e siamo veramente felici di questa collaborazione. Ovviamente non posso non citare in questo brano anche la supervisione del maestro Luca Chiaravalli>>.

Cosa pensi di aver portato alla melodia di questo pezzo? Hai portato forse molto della tua raffinatezza.

<<Sì esatto, sono contento proprio perché sono qua a Sanremo in queste vesti con qualcosa che mi rispecchia davvero, credo che questo sia veramente fondamentale per un artista che lavora sia come autore che come cantautore>>.

Riguardo al tuo progetto personale, negli ultimi mesi sono stati rilasciati due singoli (L’amore è un’idea e 2 minuti di calma ndr). Il prossimo passo qual è?

<<Il prossimo passo credo sarà con tutta probabilità chiudere il disco e da lì partire a mille alla ricerca della situazione migliore per poter coltivare questo nuovo progetto>>.

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.