Elena Faggi - Sanremo 2021

Le dichiarazioni salienti della conferenza stampa di presentazione

Elena Faggi (a cui qui la nostra ultima intervista), la più giovane tra gli artisti di quest’edizione, è in gara al Festival di Sanremo 2021, nella categoria delle Nuove Proposte, con il brano Non lo so. Per presentare la propria canzone ecco cosa ha raccontato in conferenza stampa:

“Mi diverto troppo a cantare questa canzone. Mi sento a casa. Sono felice di avere al mio fianco il maestro Peppe Vessicchio e mio fratello, con cui ho scritto questa canzone, che suonerà il piano sul palco dell’Ariston. La canzone è nata quasi un anno fa quando mi sono ispirata ad una mia esperienza personale e strimpellando il mio ukulele è nata ‘Che ne so’. Sono molto orgogliosa di questa canzone”.

“Mi definisco una performer: mi piace cantare e recitare ma mi diverto anche a ballare. Il fatto che non ci sia il pubblico sarà sicuramente strano ma voglio vederla positivamente e quindi la prendo come un’ulteriore sfida. – ha dichiarato la giovanissima artista per rispondere a chi le chiede dell’attuale situazione sanitaria – Dietro quella lucina rossa sulla telecamera so che ci saranno milioni di persone che mi daranno la forza di fare ancora meglio“.

“Io e mio fratello siamo uniti da una grandissima passione per la musica. In più ci viviamo come se fossimo due migliori amici. Siamo legati da un profondissimo sentimento che, in qualche modo, tiene in considerazione l’idea che ciascuno ha bisogno dell’altra. Insieme cantiamo da sempre. Lo abbiamo fatto anche ad Italia’s got talent ma non vogliamo essere considerati come un duo: ciascuno di noi ha la propria personalità artistica e la vogliamo continuare a manifestare scrivendo, ciascuno, le nostre canzoni“.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.