Elisa Vismara dopo l'esperienza ad Amici lancia "Seventeen"

Elisa Vismara dopo l’esperienza ad Amici lancia “Seventeen”

Elisa Vismara è stata una delle concorrenti dell’ultima edizione del programma “Amici di Maria De Filippi” nella categoria canto.

La ragazza si è fatta subito notare per il suo timbro particolare e per la sua educazione ed infatti è stata una delle concorrenti più seguite e amate di tutto il corso programma pomeridiano. Elisa ha cercato in tutti i modi di far valere il suo talento ma non è comunque riuscita ad accedere alla fase serale, fatto che ha scatenato l’ira dei fan nei social.

Conclusa l’esperienza ad Amici Elisa sta auto-producendo la sua musica e sabato 22 luglio ha pubblicato su tutte le piattaforme digitali il suo singolo di debutto in inglese, intitolato Seventeen. Il brano, scritto e composto interamente da lei stessa, nasce come un ringraziamento per tutti i teenager che la sostengono e rispecchia esattamente la voglia di vivere e divertirsi tipica degli adolescenti.

Una parte del teso tradotto recita: “Prendi i tuoi tacchi il divertimento è appena iniziato, respira perché questa è la tua vita, questo è il tuo momento ! Credi in ciò che fai, non farti mai abbattere perché tu hai la forza di diventare ed essere ciò che hai sempre sognato.”

Elisa vede Seventeen come il drink perfetto per l’estate e per questo, insieme al suo team, ha pensato alla SEVENTEENCHALLENGE che vede protagonisti tutti i suoi sostenitori che non dovranno far altro che filmarsi mentre si divertono bagnandosi con qualsiasi cosa e mandare un video che verrà successivamente inserito nel video ufficiale del singolo al quale stanno collaborando la stessa Elisa, insieme a Paolo Galimberti e il videomaker Riccardo Casarico in arte @brigRC .

Riguardo all’uscita del brano dichiara: “L’uscita del primo singolo è sempre un emozione e rimarrà a vita un ricordo indelebile. L’ansia, la voglia di vedere la reazione del pubblico, ma soprattutto raggiungere uno dei miei più grandi sogni è una sensazione indescrivibile! La vita di un’artista è bella perché strana, gli artisti sono parecchio pazzi e passano da livelli di autostima incredibile a silenzio e devasto totale dove ti senti solo un pezzo di merda,ma alla fine come dice il grande Vasco Rossi: siamo tutti dei pezzi di merda! Quindi con un sorriso e grande forza di volontà si prende la propria arte e la si porta avanti al meglio delle proprie possibilità essendo felici per ciò che creiamo.”

Testo:

YOU TAKE A DEEP BREATH AND WALK THROUGHT
THE DOOR
WEARING BLUE JEANS AND A T-SHIRT
SMILING AT THE SUN
SMOKING CIGARETTES
YOU’RE NOT A SAINT AND YOU’RE NOT A SINNER
YOU FEEL LIKE A STAR AND YOU LIVE LIKE A
WINNER
LIFE IS A PARTY LET’S GET CRAZY
WAKE UP, TAKE HEELS
THE FUN JUST BEGUN
TAKE TIME TO BREATH
AND THIS IS YOUR TIME TIME TIME TIME
AND THIS IS YOUR LIFE LIFE LIFE LIFE
AND THOSE ARE YOUR SEVENTEEN YEARS SO
LET’S GET CRAZY, SO LET’S GET CRAZY
THIS IS THE END OF YOUR WEEKEND
YOU CAN SWING AND DANCE
AND LOOSING CONTROL
YOU’VE HAD ENOUGH SO TURN IT UP
WAKE UP, TAKE HEELS
THE FUN JUST BEGUN
TAKE TIME TO BREATH
AND THIS IS YOUR TIME TIME TIME TIME
AND THIS IS YOUR LIFE LIFE LIFE LIFE
AND THOSE ARE YOUR SEVENTEEN YEARS SO
LET’S GET CRAZY, SO LET’S GET CRAZY
AWERE THAT EVEN IN THE MOST DIFFICULT TIME
YOU ALWAYS TAKE HEELS
‘CAUSE IS YOUR TIME TIME TIME TIME
‘CAUSE IS YOUR LIFE LIFE LIFE LIFE
AND THOSE ARE YOUR SEVENTEEN YEARS
SO LET’S GET CRAZY SO LET’S GET CRAZY
AND IS YOUR TIME TIME TIME TIME
AND IS YOUR LIFE LIFE LIFE LIFE
AND THOSE ARE YOUR SEVENTEEN YEARS
SO LET’S GET CRAZY SO LET’S GET CRAZY
SO LET’S GET CRAZY SO LET’S GET CRAZY
The following two tabs change content below.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent “Amici di Maria de Filippi”; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *