Fuori il nuovo singolo del collettivo ItPop

Una melodia orecchiabile e interessante fa la fortuna de “I miei pensieri“, il nuovo singolo del collettivo ItPop Eliza Tron, composto tra gli altri da Marco Zamuner (Marcoz) e Andrea Pieragostini (Happy!), diplomati rispettivamente presso la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo e dal MusicLab di Settimo Torinese. L’incontro tra i due è arrivato presso la label indie elettronica Bliss Corporation dove, da stagisti, hanno lavorato ad alcuni remix, e allo stesso tempo dato vita al progetto inglese ItzNoReal.

L’emergenza Covid-19, e la relativa fase di lockdown, ha messo i bastoni tra le ruote al progetto: collaborare a distanza non è stato semplice, ma Marco e Andrea hanno deciso comunque di provarci, producendo brani temporaneamente in lingua italiana. Tale scelta però di miscelare elettronica all’italiano li ha convinti in pieno, e ciò li ha portati a presentare il progetto alla Bliss Corporation, che lo ha sposato all’istante. Parte così il viaggio degli Eliza Tron, il cui nome altro non è che l’anagramma di ItzNoReal.

L’intero team dà così alla luce il primo singolo, “Papi break“, il cui videoclip è stato girato in pieno distanziamento. A seguire è stata rilasciata “Autotune“, seconda traccia del gruppo, presentata dalla formazione come: «Un’analogia sulla capacità dell’amore di rendere tutto “perfetto” anche quando sembra impossibile, proprio come l’autotune». Ai cori è arrivata Efe Edemakhiota, un’amica del collettivo sin dai lavori in inglese.

La loro è una produzione instancabile, che non conosce ostacoli, neanche la pandemia globale. Proprio per questo la loro etichetta discografica ha deciso di pubblicare su alcune delle piattaforme di streaming più utilizzate, Spotify, YouTube e SoundCloud, una speciale playlist denominata “Demo Mixtape“, che viene definita «Tutto quello che piace solo a noi, anche quando non siamo in noi».

Nella playlist è possibile trovare “Ho imparato a volare (demo 6)“, «Tributo subsonico e frammento dell’isolamento con relativo video a base di frigoriferi e gatti», “Voglio una pelle splendida (demo 05)”, «Un tributo Future Bass agli Afterhours»; “Le canzoni in 8d sono una merda (demo 17)”, «Accompagnata da un official video realizzato interamente con la tecnologia AR emoji» e, infine, “Dysfunktionale experimente an einem regnerischen tag (demo 08)“, «Un esperimento nel quale abbiamo dato sfogo a tutta la nostra creatività».

Il nuovo singolo, che si sposa alla perfezione con la “bella stagione”, vede anche un coloratissimo videoclip “homemade”, che risalta lo stile degli Eliza Tron. Il gruppo dice: «È stato girato anche grazie a Efe e Tamara, che non si tirano mai indietro quando c’è da sorridere in camera o salire su un tetto a ballare».

VIDEO

The following two tabs change content below.

Andrea Picariello

Giornalista pubblicista salernitano, nato nello stesso anno in cui i Jalisse hanno vinto Sanremo. Music addicted ma, ancora di più, informazione musicale addicted. Quando cala la sera e ho paura del buio accendo la mia lampada di fiducia, che mi illuminerà la stanza: la musica.

Di Andrea Picariello

Giornalista pubblicista salernitano, nato nello stesso anno in cui i Jalisse hanno vinto Sanremo. Music addicted ma, ancora di più, informazione musicale addicted. Quando cala la sera e ho paura del buio accendo la mia lampada di fiducia, che mi illuminerà la stanza: la musica.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.