Baci-Perugina Elodie Pinguini

Anche quest’anno i Baci Perugina prendono in prestito dalla musica italiana l’ispirazione per nuovi cartigli

Novantanove anni di storia per il cioccolatino che incarna l’amore per antonomasia, chi di noi non ha mai regalato una scatola ci Baci Perugina al proprio partner? Dopo Tiziano Ferro, Fedez, Emma Marrone e Laura Pausini, Enrico Nigiotti e Stash, altri due protagonisti della musica italiana sposano l’iniziativa dell’azienda dolciaria, stiamo parlando di Elodie e dei Pinguini Tattici Nucleari.

La sfida che i due testimonial hanno accolto quest’anno è quella di scrivere la “dichiarazione perfetta”, così sono nati trenta esclusivi cartigli che saranno presenti all’interno della Limited Edition di Baci Perugina di San Valentino. La sensualità di Elodie incontra l’ironia dei Pinguini, dando vita a messaggi d’amore in perfetto equilibrio tra romanticismo e umorismo.

“T’ho amata da subito. Tu c’hai messo un po’. Per me è stato un colpo di fulmine, per te un colpo di tuono”, “In un mare di strofe sei il mio ritornello”“Il nostro amore è nato leggendo tra le righe e finirà ridendo tra le rughe”, queste alcune delle frasi inedite composte per l’occasione dal gruppo bergamasco e dall’interprete romana.

Baci-Perugina Elodie Pinguini

«Lavorare con Riccardo e con il resto dei Pinguini è stato inaspettatamente bello, provenendo da due mondi diversi è stato interessante trovare un punto di incontro» racconta la cantante nel corso della conferenza stampa di presentazione del progetto. «In Elodie, oltre che una professionista, ho trovato un’amica. Ci siamo divertiti tantissimo, anche sul set» aggiunge il frontman della band di “Ringo Starr”.

Alla nostra domanda: “quale canzone dei loro rispettivi repertori consigliereste per una dichiarazione perfetta?”, Riccardo non ha dubbi e risponde: «Sicuramente “Irene”, un brano adatto se con la persona che ami vuoi passare tutta la vita, un pezzo che parla anche della paura del futuro». Qualche incertezza in più per Elodie: «Al momento non c’è, sono un’interprete, ma in futuro ci sarà di certo».

Baci Perugina, come gli scorsi anni, ha deciso di affidare ad una divertente e originale web series il racconto della presentazione dei 30 cartigli. La serie, sviluppata su tre episodi preceduti da un episodio introduttivo, sarà visibile sul canale IGTV di Instagram @baciperugina_it. La serie si apre con Elio che irrompe in un luogo misterioso dove si trovano gli altri membri della band, apparentemente troppo impegnati per ascoltarlo.

Quando anche Elio comprende il valore della missione da compiere si mette al lavoro: i Pinguini Tattici Nucleari sono stati chiamati per scrivere i nuovi cartigli di Baci Perugina per il San Valentino. Dopo svariati tentativi di trovare la dichiarazione d’amore perfetta arrivano alla conclusione che c’è bisogno di un pizzico di romanticismo e sensualità che solo una donna come Elodie può dare. Riccardo compone quindi il suo numero per chiederle aiuto nella missione dei cartigli e la cantante accetta la sfida sorridendo.

Novità di quest’anno sarà l’opportunità che avranno gli utenti di diventare essi stessi protagonisti della dichiarazione d’amore perfetta guidati dai loro idoli Elodie e i Pinguini Tattici Nucleari. Infatti, ognuno potrà pubblicare dei contenuti video divertenti, fantasiosi e, ovviamente, romantici, tramite le Instagram Stories taggando il profilo di Baci Perugina. Alcuni di questi video saranno raccolti in un video manifesto che Baci Perugina pubblicherà il giorno di San Valentino.

Baci-Perugina Elodie Pinguini

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.