Emilio Munda: “A Sanremo con Il Volo per la musica italiana nel mondo” – Intervista

Intervista ad uno degli autori del brano de Il Volo

Allora Emilio, in questo Festival di Sanremo 2019 sei in gara nelle vesti di autore per il brano presentato da Il Volo, Musica che resta. Cosa si prova ad essere uno dei maggiori candidati alla vittoria finale?

“E’ una grande vittoria aver scritto un brano per degli artisti internazionali che, tra l’altro, gareggiano al Festival di Sanremo. E’ una bella sorpresa e una grande soddisfazione”.

Emilio MundaEcco, come è nata una canzone così tanto tradizionale ma, contemporaneamente eterna?

“Spesso quando si scrive lo si fa per un’artista specifico altre volte si scrive un brano a prescindere dall’artista che lo canterà. In questo caso la canzone è nata appositamente per Il Volo e lo abbiamo proposto a loro che l’hanno scelto per il palco dell’Ariston”.

Per te questa è anche la prima volta al Festival in veste di autore, giusto?

“Si, è vero questa è la mia prima volta al Festival anche se lo scorso anno una mia canzone vinse Area Sanremo pur senza riuscire ad arrivare alla kermesse”.

Il debutto come sta andando? Lo valuti in modo positivo?

“Tutto sommato è un’esperienza positiva malgrado la tantissima critica che il brano ha registrato da parte della stampa. Mi fa un po’ arrabbiare tutto ciò perchè noi italiani stiamo distruggendo il nostro bel canto e la pop-lirica che ci è invidiata d tutto il mondo. Non capiamo che noi italiani non dobbiamo imitare gli americani ma dobbiamo continuare a fare ciò che l’estero da sempre ci invidia”.

Le critiche si sono concentrate soprattutto sulla parte testuale della canzone…

“Sia io che Piero Romitelli e Antonello Carozza abbiamo scritto per tanti artisti dimostrando di saper scrivere testi anche parecchio maturi. In questo caso, però, ci occorreva un testo adatto ad essere internazionale e ad essere cantato e compreso in tutto il mondo”.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.