Emma Muscat

Il testo del nuovo singolo inedito della giovane cantante maltese

Dopo aver conquistato il disco d’oro per la sua “Meglio di sera” con Astol e Alvaro De Luna, Emma Muscat torna in radio da solista. E’ arrivato, infatti, il 24 novembre su tutti i digital store e dal 26 in tutte le radio “Più di te“, un brano che racconta della fine di una storia d’amore e la rinascita personale di una donna che mette via le sue paure e pone l’attenzione sul ritrovamento della fiducia in sè stessa.

Emma Muscat - Più di te

Di seguito il testo del brano firmato da Emma Muscat, Antonio Caputo, Kende, Lorenzo Santarelli e Marco Salvaderi e prodotto da Kende e Lorenzo Santarelli.

Più di te | Testo

Guardami e chiediti
mi piaci tu che mi fai più male
guardami e chiediti
se mi piaci tu
che mi hai rotto il cuore
mi toccavi come fossi troppo fragile
ma so scalare le montagne sempre ripide
e evitavi nelle mappe quelle strade che
portano dritto al mare

Tu che fissi il colore del sole
ma cambi strada quando vedi me
tu sei il sale sopra le ferite
perdi come rose sfiorite

Senti parlare di me sto a lottare con me
come un pugile la tua voce che ride in testa
non mi sembrerà più la stessa
a volte sento di te, sento parlare di te
se mi immagino le paure che non vivono più in testa
sei una cosa che non mi manca, più forte io di te

Ricordami più chiediti
se tu vali più di un banale errore
parlami e scoprimi
se poi qui per te non c’è più amore
mi ritrovo quasi sempre sulle nuvole
per volare da cascate sempre gelide
e tu che invece mi allontani dalle strade
che portano dritto al mare

Tu che  fissi il colore del sole
ma cambi strada quando vedi me
tu sei il sale sopra le ferite
perdi come rose sfiorite

Senti parlare di me sto a lottare con me
come un pugile la tua voce che ride in testa
non mi sembrerà più la stessa
a volte sento di te, sento parlare di te
se mi immagino le paure che non vivono più in testa
sei una cosa che non mi manca, più forte io di te

Di te, di te, di te, più forte io di te
Di te, di te, di te più, forte io di te

Senti parlare di me sto a lottare con me
come un pugile la tua voce che ride in testa
non mi sembrerà più la stessa
a volte sento di te, sento parlare di te
se mi immagino le paure che non vivono più in testa
sei una cosa che non mi manca, più forte io di te

The following two tabs change content below.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

By Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.