lunedì, Maggio 20, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Fabio Rovazzi e Il Pagante: “Maranza” è un irresistibile vortice di ritmo

Dopo il buzz mediatico creato nelle ultime ore dal viralissimo furto del cellulare di Rovazzi inscenato durante una diretta Instagram in centro a Milano, finalmente il nodo si scioglie: la carica contagiosa e irriverente de IL PAGANTE, progetto multiplatino 100% milanese da 14 anni sulla cresta del trend, si fonde all’estro creativo di FABIO ROVAZZI per scatenare il panico nell’estate ventiventiquattro con MARANZA, il nuovo brano dal 15 maggio su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica dal 17 maggio – disponibile da ora in pre-save.

Con sapiente mix di provocazione e divertimento, sullo sfondo della Madonnina IL PAGANTE & FABIO ROVAZZI immortalano il ritratto fedelissimo e dissacrante del maranza, sciorinando nota dopo nota i codici estetici e comportamentali di quello che, da fenomeno prettamente milanese, ha scavallato i confini della città per arrivare dappertutto a colpi di borselli griffati, orologi di valore, tute acetate, collane in bella vista e drill nelle cuffie.

Sulle note di MARANZA – nata dal sample dell’iconica hit dance anni ‘90 Think about the way e prodotta da Zefe Alessandro La Cava, tra i più acclamati producer della scena attuale – restare fermi è impossibile: 3 minuti, tanto basta a Eddy Veerus, Brancar e Rovazzi per trascinare tutti nell’irresistibile vortice di ritmo in cassa dritta di MARANZA, con ritornello killer che si incolla alle orecchie e non se ne va più.