Fabrizio Frizzi

Da Jovanotti a Eros Ramazzotti, passando per Cristina D’Avena, Laura Pausini, Raf, Giorgia, Nek, Annalisa, Ermal Meta, Paola Turci, Gianni Morandi e molti altri

“Un amico in me” cantava Fabrizio Frizzi prestando la voce a Woody nella celebre pellicola d’animazione “Toy Story”, a testimonianza del suo rapporto simbiotico con la musica, complice la vicinanza di suo fratello Fabio, direttore d’orchestra e compositore di numerose colonne sonore. Era un’amico Fabrizio, dicevamo, un volto familiare per tutti noi, la notizia della sua prematura scomparsa ha letteralmente sconvolto il mondo dello spettacolo.

Un grande appassionato di musica, come ricordato ai microfoni di “Uno Mattina” da Riccardo Fogli, compagno d’avventura a “Tale e Quale show”. Proprio nel corso della popolare trasmissione di Carlo Conti, Frizzi ha sfoggiato con ironia le sue doti canore, interpretando personaggi come Toto Cutugno, Enrico Ruggeri, Kekko dei Modà, Max Gazzè e l’indimenticabile performance in cui vestiva i panni (rigorosamente in pelle) di Piero Pelù.

Più volte il suo nome è stato accostato alla conduzione del Festival di Sanremo, sia negli anni ’90 che più recentemente, dimostrazione del fatto che la sua carriera non ha mai avuto alti e bassi. Umile, sincero e sempre sorridente, per tutti Fabrizio è stato l’amico della porta accanto. Molti esponenti del mondo della musica italiana lo ha ricordato sui social network, ringraziandolo per l’immensa eredità che ci ha donato.

Jovanotti

Laura Pausini

Eros Ramazzotti

Annalisa

Raf

Emma

Noemi

Cristina D’Avena

Negramaro

Gianni Morandi

Enrico Ruggeri

Ermal Meta

Lorella Cuccarini

Raffaella Carrà

Nek

Paola Turci

Valerio Scanu

Gigi D’Alessio

Alessio Bernabei

Pierdavide Carone

Giorgia

Anna Tatangelo

Silvia Mezzanotte

Fiordaliso

Renzo Rubino

Cristiano Malgioglio

Marco Masini

Paolo Vallesi

Silvia Salemi

Fiorella Mannoia

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.