Federico Baroni e Folcast

Ecco il testo del nuovo singolo congiunto

Dopo essere stato premiato al Vertical Movie Festival di Roma per il videoclip del suo ultimo singolo “Jackpot”, il primo double vertical music video al mondo, Federico Baroni, è tornato venerdì 1 ottobre, in radio e su tutte le piattaforme digitali con un nuovo singolo in duetto con Folcast.

Federico Baroni e Folcast - Pur di stare con lei

Pur di stare con lei“, questo il titolo del secondo singolo che anticipa il nuovo album in uscita prossimamente, è un brano nostalgico e allo stesso tempo spensierato che descrive lo stato d’animo in cui ci troviamo quando teniamo così tanto ad una persona da arrivare a fare di tutto per lei, pur consapevoli che probabilmente ci faremo del male. Di seguito il testo scritto da Federico Baroni, Folcast e Riccardo Scirè che ha prodotto anche il brano.

Pur di stare con lei | Testo

Cose che
Cose che
Cose che io farei
Pur di stare con lei

Cose che
Cose che
Cose che io farei
Pur di stare con lei

Sono qui ma tu non ci sei
È più di un’ora che aspetto
Piove e non ho neanche un K-Way
Un riparo o un ombrello

Per coprirmi da questo
Freddo che sento
Ogni volta che non ci sei 

E non lo mostro ma sotto mi arrendo
Se penso adesso chissà dove sei 

Quindi muoviti e fai presto
Che aspetto per te anche se non dovrei
Ma ci sto sotto e mi bagno lo stesso
Cose che io farei pur di stare con lei

Cose che
Cose che
Cose che io farei
Pur di stare con lei

Cose che
Cose che
Cose che io farei
Pur di stare con lei

Sono qui ma tu non ci sei
Stanco senza via d’uscita
Solo con tutti i miei nei
Sto accusando la fatica 

Ma continuo a lottare col
Freddo che sento
Ogni volta che non ci sei

E non lo mostro ma sotto mi arrendo
Se penso adesso chissà dove sei

Quindi muoviti e fai presto
Che aspetto
Per te anche se non dovrei
Ma ci sto sotto e mi bagno lo stesso
Cose che io farei
Pur di stare con lei

Cose che
Cose che
Cose che io farei
Pur di stare con lei

Cose che
Cose che
Cose che io farei
Pur di stare con lei

Chiavi dell’auto le perdi io che rimango così
Giriamo a caso per ore ma dai, le avevi nei jeans
Sbalzi d’umore ogni volta che arriva il lunedì
Stasera giappo, anzi cinese anzi no dai restiamo a casa please 

Amore malato quando fai così
Ci aggrovigliano nel letto
Non è più lunedì
Mi dici cose carine tipo “guardiamoci”
Poi cambi idea e mi ricordi che non siamo affatto romantici 

No ma davvero fai dimmi cos’è uno scherzo
Mi piaci ma da quando sto con te è un inferno
confesso ultimamente mi sento un po’ perso
Freddo poi caldo, caldo poi freddo

Mi piace improvvisare ma con te è diverso
Strappo il foglio delle istruzioni e non ci penso
Avrò lasciato in giro forse qualche pezzo
Ma la nostra relazione andrà da dio lo stesso 

Le discussioni infinite
Che vanno in peritonite
Sembrano inneschi
Di bombe alla criptonite 

Dobbiamo detonarle
Prima che siano falle
E che diventino più grandi di noi

E se io sono superman
Tu sei una superlady
È per questo che mi vedi
È per questo che ci leghi
Noi due restiamo in piedi
Con la forza dei rimedi
Quando il frigo resta vuoto
E cuciniamo senza fuochi
Lavoriamo senza impieghi
Senza impegno
Basta quello che c’è
Un limone, pasta aperta, resta qui con me

Ti prego non andare
Se vuoi puoi farmi male
ci rimane poco tempo
Dai ti va di litigare?

Freddo che sento
Ogni volta che non ci sei

E non lo mostro ma sotto mi arrendo
Se penso adesso chissà dove sei

Quindi muoviti e fai presto
Che aspetto per te anche se non dovrei
Ma ci sto sotto e mi bagno lo stesso
Cose che io farei
Pur di stare con lei

Cose che
Cose che
Cose che io farei
Pur di stare con lei

Cose che
Cose che
Cose che io farei
Pur di stare con lei

Cose che
Cose che
Cose che io farei
Pur di stare con lei

Cose che
Cose che
Cose che io farei
Pur di stare con lei

The following two tabs change content below.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

By Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.