La cantautrice annuncia il nuovo progetto

L’autunno del 2020 sarà il momento giusto per il ritorno discografico di Fiorella Mannoia che negli ultimi giorni ha pubblicato sui propri profili social alcuni scatti “da backstage” che la ritraggono impegnata in alcuni set fotografici ed oggi ha annunciato l’arrivo del suo nuovo singolo intitolato Chissà da dove arriva una canzone.

La cantante ha accompagnato ognuno di questi scatti con la didascalia “lavori in corso” che ha fatto automaticamente sorgere il pensiero di un imminente annuncio discografico per un prossimo e nuovo lavoro musicale della voce di ‘Quello che le donne non dicono’, ‘Che sia benedetta’ e tanti altri successi. Il nuovo singolo, che anticipa l’arrivo di un prossimo album, porta la preziosa e nuova firma di Ultimo che per la prima volta collabora con l’interprete romana.

L’ultimo album d’inediti di Fiorella Mannoia risale alla primavera del 2019 quando pubblicò ‘Personale’ (di cui qui la nostra recensione) a due anni dal grande successo del progetto ‘Combattente’ che l’aveva vista tornare in gara al Festival di Sanremo 2017 classificandosi al secondo posto con ‘Che sia benedetta’.

Già mercoledì 2 settembre, giorno in cui sarà reso disponibile il brano, l’interprete sarà ospite sul palco dell’Arena di Verona per i ‘Seat Music Awards’ e proprio in quell’occasione verrà eseguito dal vivo questo nuovo brano che, poi, sarà in rotazione radiofonica da venerdì 4 settembre.

Flash news |

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Di Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.