Ginevra

E’ entrato in rotazione radiofonica il nuovo brano della cantautrice

S’intitola Briciole il nuovo singolo radiofonico inedito di Ginevra. La giovanissima artista torinese è tornata, dunque, a proporsi in radio con questo brano a partire dal 15 aprile scorso per proseguire la propria avventura discografica. In questi ultimi anni Ginevra si è fatta notare non solo come talentuosa e promettente cantautrice ma anche come penna apprezzata da altri artisti che hanno interpretato le sue canzoni realizzate in veste di autrice.

Ginevra - Briciole

“’Briciole’ è nata circa un anno fa, a gennaio 2021″ – ha raccontato Ginevra – “Ricordo che ero a Roma seduta sul letto di un hotel, quando Francesco (Fugazza) mi ha mandato un audio con un giro di chitarra dal suono grezzo ma molto dolce. Ascoltandolo mi sono illuminata, ho scritto di getto la strofa e il mio inconscio ha scelto un’immagine che rievoca il sentiero di briciole di Hänsel & Gretel. Qualche giorno dopo insieme ai fratelli Fugazza, Francesco e Marco, siamo andati in studio da Frenetik&Orang3 ed è lì che il brano ha iniziato a prendere forma. “Ti starò vicino fino a perdere il senso di me”, dal ritornello, racchiude in una manciata di parole il mio modo di vivere l’amore e i sentimenti. Mi ci butto a capofitto, a costo di perdermi, pur di restarti vicino”.

Acquista qui il brano |

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.