domenica tv

Vincenzo Mollica è l’ospite più atteso di “Domenica In

Vincenzo Mollica è l’ospite più atteso dell’appuntamento con “Domenica In” di questo pomeriggio, in diretta dalle 14.00 su Rai Uno. La conduttrice Mara Venier farà una lunga intervista all’amatissimo giornalista televisivo che, dopo aver raccontato per quaranta anni lo spettacolo e la musica italiana ed internazionale con immense professionalità e passione, ha appena lasciato l’azienda Rai per andare in pensione.

Durante l’intervista verrà anche mostrato al pubblico un video inedito filmato da Adriano Celentano che mostrerà il grande rapporto di amicizia che da sempre lega il cantante a Mollica.

Si proseguirà poi ancora con lo spazio dedicato al Festival di Sanremo. Negli studi Fabrizio Frizzi si esibiranno infatti tre grandi protagonisti dell’ultimo Festival: Marco Masini, il quale si esibirà al pianoforte con il brano sanremese “Il confronto”, Le Vibrazioni con la canzone quarta classificata “Dov’è” e Michele Zarrillo con la sua “Nell’estasi o nel fango”.

E direttamente da Sanremo , rivedremo anche il rapper Junior Cally con il suo brano “No grazie” che riproporrà sul palco del programma “Quelli che il calcio“, in onda dalle 14.00 su Rai Due con la conduzione di Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu e Mia Ceran.

Nel talk-show di Fabio FazioChe tempo che fa“, in diretta nella prima serata di Rai Due, il presentatore ospiterà nel suo studio il vincitore delle Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2020 Leo Gassman, che ha convinto tutti con la sua canzone “Va bene così”.

The following two tabs change content below.

Giulia Mezzolla

Da amante della bellezza in tutte le sue forme mi ha sempre entusiasmato la Musica, con la sua armonia, forza e delicatezza. La sua potenza tocca le corde più profonde della mia anima

By Giulia Mezzolla

Da amante della bellezza in tutte le sue forme mi ha sempre entusiasmato la Musica, con la sua armonia, forza e delicatezza. La sua potenza tocca le corde più profonde della mia anima

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.