Vittorio Grigolo, Red Canzian e Katia Ricciarelli ospiti di Mara Venier

Gli amati programmi che ci intrattengono nel weekend, allietandoci anche nei momenti più difficili come questo, non si fermano e proseguono con l’intervento dei vari ospiti in collegamento da casa.

Dalle 14.00 Rai Uno trasmetterà la diretta di “Domenica In“, giunta al 29esimo appuntamento, nel corso della quale l’accogliente e brillante padrona di casa Mara Venier ospiterà il cantautore Red Canzian, una settimana dopo aver invitato l’amico e collega Roby Facchinetti per cantare il singolo “Rinascerò rinascerai“, scritto in collaborazione con Stefano D’Orazio per contribuire alla raccolta fondi in aiuto dell’Ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Anche Red Canzian oggi ci parlerà del suo progetto musicale dedicato alla città di Venezia. Oltre a lui, altri ospiti di Mara saranno la soprano e sua grande amica Katia Ricciarelli ed il famoso tenore Vittorio Grigolo, quest’ultimo in collegamento da Kiev dove sta tenendo una masterclass internazionale di canto lirico.

In onda sempre su Rai1 subito dopo “Domenica In”, la conduttrice Francesca Fialdini ospiterà nel suo programma “Da noi… A ruota liberaRenzo Arbore, Luca Barbarossa e Fiorella Mannoia.

Nella prima serata di Rai Due ci attende invece un nuovo appuntamento con “Che tempo che fa“, il talk-show di Fabio Fazio che per questa sera non prevede la presenza di ospiti musicali italiani, ma che ospiterà la star mondiale Sting, che proprio negli ultimi giorni ha scritto un messaggio di affetto rivolto all’Italia a cui l’artista è stato sempre molto legato.

The following two tabs change content below.

Giulia Mezzolla

Da amante della bellezza in tutte le sue forme mi ha sempre entusiasmato la Musica, con la sua armonia, forza e delicatezza. La sua potenza tocca le corde più profonde della mia anima

Di Giulia Mezzolla

Da amante della bellezza in tutte le sue forme mi ha sempre entusiasmato la Musica, con la sua armonia, forza e delicatezza. La sua potenza tocca le corde più profonde della mia anima

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.