Maneskin

Singolo che ha anticipato l’uscita di “Rush“, nuovo album della band

È in radio e su tutte le piattaforme digitali dallo scorso venerdì 13 gennaio 2023 Gossip“, il nuovo singolo dei Maneskin che vede la straordinaria collaborazione di Tom Morello, leggendario chitarrista di Rage Against The Machine, Audioslave, Bruce Springsteen e tanti altri. Il singolo ha anticipato l’uscita del nuovo album della band, “Rush!“, disponibile da oggi in tutti i negozi di dischi.

Maneskin - Rush!

L’enorme esperienza di Tom Morello – dichiara il frontman Damiano David – ci ha permesso di prendere spunto per lavorare alle tracce senza pensarci troppo. Non lo ringrazieremo mai abbastanza. È un onore per tutta la band“.

Tom è uno dei miei più grandi idoli, ascoltandolo ho sempre imparato molto. Suonare con lui è stato un sogno che diventa realtà. È stato un dono enorme e una grande conquista in un anno incredibile“, aggiunge Thomas Raggi a cui fa eco Victoria De Angelis: “La canzone nasce da un riff che Thomas ha scritto tempo fa e che abbiamo tenuto nel cassetto, ma su cui abbiamo continuato a lavorare. Poi il grande Tom Morello si è unito a noi e ha portato quel tocco in più“.

Tom – conclude Ethan Torchio – ha portato un po’ di Rage nei Maneskin“.

Si dichiara orgoglioso della collaborazione Tom Morello: “Quando mi hanno parlato di una band italiana che fa rock ho pensato ‘Ma davvero? Ma dai’. E invece vederli suonare dal vivo mi ha sconvolto. La loro carica rock, la loro potenza, la loro sensualità, sono indiscutibili, meritano di essere uno dei più grandi punti di riferimento del rock’n’roll per le nuove generazioni. Ho suonato in studio con loro a Hollywood, sono grandiosi, suonano benissimo, scrivono canzoni bellissime, sanno creare una connessione forte e autentica col loro pubblico, chiunque abbia modo di vederli suonare dal vivo lo può dire: il pubblico va in delirio! Mi ricordano alcune tra le più grandi band degli anni ’90“.

Acquista e ascolta qui il brano |

The following two tabs change content below.

Nick Tara

Classe '92, ascoltatore atipico nel 2022 e boomer precoce per scelta: mi nutro di tradizione e non digerisco molte nuove tendenze, compro ancora i cd e non ho Spotify. Definito da Elettra Lamborghini "critico della sagra della salsiccia", il sogno della scrittura l'ho abbandonato per anni in un cassetto riaperto grazie a Kekko dei Modà, prima ascoltando un suo discorso, poi con la sincera stima che mi ha dimostrato.

By Nick Tara

Classe '92, ascoltatore atipico nel 2022 e boomer precoce per scelta: mi nutro di tradizione e non digerisco molte nuove tendenze, compro ancora i cd e non ho Spotify. Definito da Elettra Lamborghini "critico della sagra della salsiccia", il sogno della scrittura l'ho abbandonato per anni in un cassetto riaperto grazie a Kekko dei Modà, prima ascoltando un suo discorso, poi con la sincera stima che mi ha dimostrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.