Grace Cambria Come nelle favole

Il testo del nuovo singolo

Dopo aver scritto per Arianna, Izi e Federica Abbate e, dopo aver sperimentato vari generi, Grace Cambria torna al pop con “Terminal“, un brano che anticipa il disco d’inediti in uscita prossimamente.

Grace Cambria - Terminal

Terminal” parla di ciò che succede dopo una delusione d’amore. Si prova rabbia, dolore e tristezza, poi si metabolizza, si accetta e si guarda avanti, si lasciano andare i ricordi per smettere di soffrire e ricostruire se stessi. Il brano quindi vuole essere un riscatto personale, di rivalsa. La voglia di crederci anche quando tutto va a rotoli. Di seguito il testo scritto da Grace Cambria e Snepper e prodotto da quest’ultimo.

Terminal | Testo

Sai che l’odio è forte e tu ci stai
se ti grido in ogni terminal
sale il batticuore e tu che fai
rubi il mio sapore e mi va

Mi auguro che piangerai
quando mi vedrai andare su
so che te ne pentirai
vedo mille bolle bolle blu

Mi auguro che piangerai
quando mi vedrai andare su
so che te ne pentirai
vedo mille bolle bolle blu

Sono il capo di questo governo e so come fare
scegli tu il girone nell’inferno insieme a me
in eterno, fra le mie fiamme
corri che ti fai male

Sto da sola mentre fai l’amore
e so che mi richiamerai

Dico che la smetto
a casa poi rimetto
non ha senso
ma fai come ti pare

Dimmi cose a caso
perdi tempo
te lo ripeto
non mi affeziono, ciò da fare

Un pò fuori di testa se
un pò come piace a te
in quello che non mi hai detto
mi perdo, che belle paranoie le mie

Sai che l’odio è forte e tu ci stai
se ti grido in ogni terminal
sale il batticuore e tu che fai
rubi il mio sapore e mi va

Mi auguro che piangerai
quando mi vedrai andare su
so che te ne pentirai
vedo mille bolle bolle blu

Mi auguro che piangerai
quando mi vedrai andare su
so che te ne pentirai
vedo mille bolle bo

The following two tabs change content below.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

By Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.