Grande musica e cabaret sul palco della rassegna estiva gratuita più grande del Piemonte

Proseguono gli appuntamenti di rilievo a Torino (nell’area eventi tra Via Livorno e Via Treviso) del cartellone di eventi del ‘#Parco Dora Live’, la kermesse estiva di spettacoli gratuiti di musica, teatro e cabaret più grande del Piemonte.

Per il gran finale di un calendario di azzeccatissimi shows tutti ‘sold-out’ settimana (8 weekend in tutto, per un totale di ben 24 shows), venerdì 20 luglio è la volta del divertentissimo spettacolo ‘Cab 41 Show’, affidato alle punte di diamante dell’umorismo e delle risate d’autore torinesi.

Sabato 21 luglio, invece, arriva il bravo e simpaticissimo Antonello Costa. Domenica 22 luglio, invece, introdotto e presentato dal conduttore radiotelevisivo Wlady, grande protagonista per la musica con cui si chiude alla grande la rassegna è il poliedrico Dario Ballantini, con l’attesissimo spettacolo: ‘Da Balla a Dalla: Storia di un’emozione vissuta’, un omaggio che l’artista rende all’amico e grande cantautore bolognese, reinterpretando una parte scelta della sua straordinaria produzione artistica.

E’ uno spettacolo intenso e ricco di emozioni che ricorda l’indimenticato Lucio Dalla attraverso il racconto di vita vera che lo stesso Dario Ballantini, da fan imitatore giovanissimo e pittore in erba, aveva scelto il cantautore emiliano come soggetto di mille ritratti e altrettante rappresentazioni da imitatore fino all’incontro di vent’anni dopo in cui i ruoli si sono, come in un sogno, ribaltati facendo sì che Lucio diventasse un sostenitore del successo di Dario, come pittore e trasformista.

Tutti gli spettacoli sono gratuiti, e iniziano alle 20.30. Informazioni sul sito www.parcocommercialedora.it, e sulla relativa pagina Facebook. La prestigiosa rassegna culturale sostiene il Comitato Locale di Moncalieri della ‘Croce Rossa Italiana’.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.