Il rapper milanese ha annunciato titolo e data di uscita del nuovo album con la nuova etichetta

In settimane in cui il mondo del rap/trap italiano sembra totalmente fermo per via delle vacanze estive è arrivata la notizia (già nell’aria da qualche tempo a giudicare dai recenti post apparsi sui social network) della prossima uscita del nuovissimo album d’inediti di Guè Pequeno, il primo che lo vedrà come assoluto protagonista del team BHMG, una delle ultime realtà più importanti nel panorama dell’industria della musica italiana, ovvero l’etichetta discografica divenuta famosa recentemente grazie al magico duo di Sfera Ebbasta e del produttore Charlie Charles, autentici mattatori delle ultime stagioni musicali.

La notizia apre senza dubbio nuovi scenari per quanto riguarda il mondo trap/rap italiano: uno dei pilastri, per continuare sul ritmo da stacanovista fin qui proposto, decide di appoggiarsi al team del giovane Sfera Ebbasta, una scelta, quella dell’ex Club Dogo, che evidenzia quanto anche per uno dei più importanti artisti della scena hip hop italiana sia importante adeguarsi a un mercato sempre più competitivo.

Del disco, Sinatra, poco si sa se non la data di uscita (il prossimo 14 settembre) e la cover. Guè Pequeno, per il resto, si conferma instancabile continuando sul ritmo di un disco all’anno, ciò che rimane da confermare è quanto il Guercio riuscirà ad imporsi nuovamente sul mercato. L’ultimo disco, Gentleman, può essere considerato una vittoria netta sia sul piano di vendite (doppio disco di platino) sia su quello dell’eco avuto in generale, riuscendo a piazzare anche qualche singolo in radio, cosa assolutamente non scontata per il tipo di musica proposta dal rapper di Milano.

Molto più complesso è cercare di immaginare che tipo di album sarà proposto viste le tante sperimentazioni affrontate dall’artista lungo la sua carriera in cui è stato capace di adattarsi senza snaturarsi alle mode e agli stili del momento, mantenendo intatta la sua (importante) personalità.

Solo il tempo dirà se Guè Pequeno vincerà anche stavolta oppure si dovrà accontentare di un risultato meno importante, quello che è certo è che, con il solito hype pre-disco e un concerto già in programma al Forum di Assago, le premesse per alzare ancora una volta l’asticella ci sono tutte.

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

By Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.