Il Buio: fuori il singolo “Prima noi” che anticipa il nuovo album

Un brano dalla tematica molto sentita quello della band thienese Il Buio, intitolato Prima noi, che anticipa l’uscita del nuovo progetto discografico prevista per l’autunno. Il testo è stato scritto pochi giorni dopo l’omicidio del 36enne nigeriano Emmanuel Chidi Namdi a Fermo nel luglio del 2016.

Protagonista del pezzo è un uomo che si ritrova a uno dei comizi di piazza che riempiono i media negli ultimi tempi. Con lui tante altre persone cassaintegrate, disoccupate e insicure ridotte a vivere delle speranze che provengono dai microfoni posti su quei palchetti. Con l’uscita di Prima noi è stato rilasciato anche il videoclip, realizzato da Giuseppe Zamboni, che la band ha descritto così:

Siamo partiti con l’idea di un lyrics video, il risultato è un racconto del contemporaneo per immagini, del fatto che ci siamo abituati a vedere eserciti, manifestazioni d’odio, respingimenti, armi controllate a distanza, città fantasma, cataclismi, fabbriche svuotate. Il testo del brano usa parole per raccontare immagini, il video usa invece le immagini per raccontare uno stato d’animo: l’apatia di fronte al fatto di non essere pronti ad assimilare il tutto, anche se quel tutto non è che un riassunto in 200 secondi del nostro stato delle cose.Il Buio

Chi sono i ragazzi de Il Buio?

Cinque teste si celano dietro il progetto punk de Il Buio, formato nel 2009: Alberto Zordan, Andrea Grigolato, Francesco Cattelan, Piero Pederzolli, Emiliano Fassina. Il loro intento è quello di affrontare nei loro testi temi attuali e non convenzionali con spirito critico, il tutto con ritmi veloci ed incalzanti. Nel 2010 pubblicano il primo LP omonimo, composto da quattro tracce registrate all’Hate Studio di Vicenza con Maurizio Baggio. Stampato con una tiratura di 300 copie, il lavoro è va sold out.

A dicembre 2011 esce per Corpoc Via dalla realtà, contenente il brano che dà il titolo al mini disco e Inno generazionale di noi sfigati, cover del cantautore bergamasco Caso, registrato con Mojomatt Bordin dei Mojomatics e di Squadra Omega all’Outside Inside Studio e mixato da Maurizio Baggio sempre all’Hate Studio.

Dal 2012 si chiudono in studio per lavorare al primo full lenght album, che vede la luce nel marzo dell’anno successivo con il nome L’oceano quieto sotto l’etichetta Autunno Dischi, fondata e gestita dalla band stessa e distribuito da To Lose La Track/Audioglobe a cui segue un tour di oltre cinquanta date. Il nuovo lavoro, registrato, mixato e masterizzato tra gennaio e settembre 2018, conterrà Prima noi e uscirà per Black Candy Records il prossimo autunno.

Audio | Prima noi

Videoclip |

The following two tabs change content below.

Andrea Picariello

Ventenne salernitano, music addicted, comunicatore e social media manager. Attualmente impegnato come consulente social per Radio Castelluccio. Quasi giornalista di forma, già giornalista in sostanza.

Andrea Picariello

Ventenne salernitano, music addicted, comunicatore e social media manager. Attualmente impegnato come consulente social per Radio Castelluccio. Quasi giornalista di forma, già giornalista in sostanza.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.