Irama 2020

Un membro dello staff è risultato positivo al Covid-19, il cantante verso il ritiro

Dopo le avvisaglie di ieri (qui per recuperarle) è stato confermato che un membro dello staff di Irama è risultato positivo al contagio da Covid-19.

Stando al regolamento il cantante dovrebbe andare incontro ad un ritiro dalla competizione. In realtà, Amadeus e l’organizzazione della Rai hanno già comunicato di voler pensare ad una soluzione alternativa per non destabilizzare la gara.

Irama

Stando a quanto dichiarato dal conduttore e direttore artistico della kermesse l’idea sarebbe quella di tenere in gara Irama ma di far passare il video delle prove generali invece che farlo esibire in diretta. La soluzione è un qualcosa di estremo per la liturgia del Festival ma si muove nella direzione di voler evitare che, entro sabato, nuove situazioni simili possano rendere falsificata la gara. Per adottare definitivamente questa soluzione, però, Amadeus ha dichiarato di voler ricevere l’accettazione della misura da parte di tutti gli altri 25 artisti in gara.

Chiederò a tutti gli altri 25 cantanti in gara se sono d’accordo a mantenere Irama in gara, mandando il filmato registrato delle prove, non essendoci il pubblico in sala non cambia ai fini dell’esibizione. – ha dichiarato il direttore artistico – Anche perchè la stessa cosa potrebbe capitare anche ad altri cantanti, ad esempio venerdì, il giorno prima della finale, magari a chi è primo in classifica. In queste ore faremo un giro con tutti i cantanti e le case discografiche per capire se sono d’accordo“.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.