Il nuovo album d’inediti è già in lavorazione

IramaPlume (di cui qui è disponibile la nostra recensione) di settimana in settimana si conferma come una delle più sostanziose novità discografiche dell’annata oltre che il maggior successo pop del 2018 se si considera che, fino ad ora, è secondo nelle vendite solo a Rockstar, l’album campione d’incassi del trapper Sfera Ebbasta. E’ grazie a questo progetto e alla sua partecipazione vittoriosa al talent show di Amici di Maria De Filippi se oggi Irama è finalmente tornato sulla cresta dell’onda riuscendo a conquistare quella popolarità che già dopo il Festival di Sanremo del 2016, quando aveva gareggiato tra le Nuove Proposte con Cosa resterà, aveva dimostrato di poter accarezzare.

Il 2018 del giovane artista, però, pare non essere ancora del tutto chiuso per quanto riguarda l’aspetto professionale perchè, oltre alle prime date live del suo primo tour dal vivo (qui tutti gli appuntamenti finora annunciati), il giovane cantautore è già al lavoro per la scrittura e la registrazione dei brani che andranno a formare il suo nuovo progetto discografico, il terzo della sua giovane carriera.

Ancora non sono dati a sapersi ulteriori dettagli riguardanti il nuovo progetto come ad esempio la data di uscita che potrebbe essere in programma già per il prossimo autunno abbattendo, dunque, i tempi per la realizzazione abituale di un disco. Non ci resta, dunque, che attendere quali saranno le mosse della voce di Nera che, per ora, si sta dedicando alla scrittura dei nuovi brani, come rivelato nei propri spazi social negli ultimi giorni, assieme al proprio team di lavoro.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.