Coma_Cose 2021

Recensione del nuovo singolo del duo

Dopo il successo ottenuto con la loro prima partecipazione al Festival di Saremo con il singolo Fiamme negli occhi, i Coma_Cose tornano in radio a partire dal 30 aprile con La canzone dei lupi. Il brano è il nuovo estratto dall’ultimo album del duo intitolato Nostalgia, pubblicato lo scorso 16 aprile per Asian Fake/Epic Records Italy/Sony Music. Il pezzo, scritto a quattro mani da Fausto Lama e California, è stato prodotto insieme ai Mamakass ed è stato proposto live per la prima volta in diretta dal prestigioso palco del Primo Maggio di Roma.

‘La canzone dei lupi’ s’inserisce in una dimensione musicale in linea con le proposte del vulcanico duo, rappresentando il continuo perfetto dopo l’ottimo successo ottenuto con la sanremese Fiamme negli occhi. I Coma_Cose continuano a muoversi su un terreno ibrido, slegandosi da ogni genere e cercando il modo di confermarsi al grande pubblico mostrando i punti di forza che hanno permesso a Fausto Lama a California di emergere tra il vasto mondo del’indie italiano.

Il brano gioca ancora sulla contrapposizione delle due voci che si cercano, si allontanano e si ritrovano mostrando tutta l’intesa dei due interpreti. Nel testo si parla d’amore in modo semplice e schietto, mostrando la voglia di essere qualcosa si lega all’impossibilità di essere addomesticati. “Ma tutto si addomestica, tranne i lupi e noi”, libertà di essere quello che si vuole essere anche avendo la consapevolezza che tutto prima o poi nel tempo si disintegra, o cambia in modo radicale. Parole d’amore e metafore in pieno stile Coma_Cose che si legano alla base volutamente leggera scelta per accompagnare questo tipo di testo.

Prosegue così il viaggio dei Coma_Cose alla ricerca dello loro forma musicale ideale, anche stavolta con una proposta coerente e non banale. La canzone dei lupi è il perfetto equilibrio tra tutte le diverse sfumature dei colori musicali dei Coma_Cose, che descrivono in maniera originale la loro storia d’amore, mettendone in risalto le gioie senza tuttavia nascondere le difficoltà incontrate durante il tragitto, dimostrandosi baluardi della canzone d’amore 2.0.

Acquista qui il brano |

La canzone dei lupi | Testo

Tu dimentica ogni cosa in cui credi davvero
Se cammini nel bosco non seguire il sentiero, yeh
Vuoi la foto del cuore? Prima mandami i soldi (Yeh)
Questo troppo di tutto toglie il gusto anche ai sogni

In fondo
Dipende da quanto tu sia disposto a
Capire che col tempo tutto si addomestica
Tranne i lupi e noi

Se stanotte nel buio non ti senti sicura
Usa le canzoni
Togli l’oro dai dischi e dopo dallo alla luna
Ritrova la strada mia
Mentre osservo il futuro in un rettangolo nero
Tu vienimi a dire che
Se lo spengo e mi ci specchio, mi ricordo com’ero
Com’ero

Dipende da quanto tu sia disposto a
Capirе che col tempo tutto si disintegra
Lo so, ora non ci credi, ma tutto si addomestica
Tranne i lupi e noi

E noi
E noi

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

By Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.