1 luglio

Ogni giorno una canzone che ci ricorda un anno e un momento diverso

IL GIORNO:

Il 1 luglio è il giorno in cui, nel 2017, Vasco Rossi si esibiva davanti a 220.000 spettatori realizzando il record mondiale di biglietti venduti per un unico evento e realizzando il Vasco Modena Park 2017 con cui festeggiava i 40 anni di carriera. Il 1 luglio è anche il giorno in cui, nel 2005, veniva abolito in Italia il servizio di leva obbligatorio.

Musicalmente quella del 1 luglio è anche la data del compleanno di Viola Valentino, tra le protagoniste della musica italiana più amata e nota presso il grande pubblico nel corso dei gloriosi anni ’80 che, sicuramente, hanno rappresentato il suo periodo di maggior successo.

LA CANZONE:

Il 1 luglio 2016 arrivava in rotazione radiofonica la voce di Alessio Bernabei per il singolo intitolato Due giganti. La canzone era il terzo singolo estratto dal primo album d’inediti da solista del cantautore. Del brano venne realizzata ance una speciale versione remix.

Acquista qui il brano |

Due giganti | Videoclip

Due giganti | Testo

Non è semplice spiegarti
Che la paura di ferirti
Ha messo a terra le mie armi
E tu non vuoi vedermi stanco
Di raccontare al mondo quanto
Ci ho tenuto, e quanto ho pianto
Non puoi chiedermi se ho perso
Se non ci sono vincitori
In questa parte di universo
È stato solo per amarti
Che ho comprato un’altra pelle
E l’ho vestita di diamanti
È stato solo per averti, solo per amarti

Non c’è niente al mondo
Che sia quanto te
Ho contato un milione di no
Ma solo uno ne terrò
Quello che mi dice no
Che sento e vivo in te

Se questo mondo è limitato
Conta i muri e l’infinito
Noi saremo due giganti
E guardermo l’orizzonte
Inventando nuovi spazi
È stato solo per averti
È stato solo per amarti

Non c’è niente al mondo
Che sia quanto te
Ho contato un milione di no
Ma solo uno ne terrò

Non c’è
Stato niente più grande di te
Ho contato un milione di no
Ma solo uno ne terrò
Quello che mi dice no
Non sento che finirà
Perché ogni attimo che ho
Che sento
È vivo in te

Se solo avessimo saputo
Di poter sbagliare
E di rimpiangere
Perché un rimpianto può riscrivere una vita

Non c’è
Niente al mondo che sia quanto te
Ho contato un milione di no
Ma solo uno ne terrò
Quello che mi dice no
Non sento che finirà
Perché ogni attimo che ho
Che sento
È vivo in te

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.