11 giugno

Ogni giorno una canzone che ci ricorda un anno e un momento diverso

IL GIORNO:

L’11 giugno è il giorno in cui, nel 1982, faceva il proprio debutto nelle sale cinematografiche la pellicola di E.T. l’extra-terrestre e in cui, nel 1993, debuttava, invece, Jurassic Park. L’11 giugno è anche il giorno in cui, nel 2002, il Congresso degli Stati Uniti riconosceva ufficialmente Antonio Meucci come l’inventore del telefono.

LA CANZONE:

L’11 giugno 2020 usciva in rotazione radiofonica l’energia estiva di Fedez per  il singolo Bimbi per strada (Children). La canzone recuperava il motivetto famosissimo di ‘Children’ di Robert Miles e lo affiancava alle parole semplici ed immediate di Fedez realizzando un vero e proprio tormentone.

Acquista qui il brano |

Bimbi per strada (Children) | Videoclip

Bimbi per strada (Children) | Testo

Tre mesi steso in sala
Con la testa per aria
Quant’è bella l’Italia
Ma che ne sa la Germania?
La tolleranza ruffiana, umanità disumana
Aspetto l’alba per strada
Emicrania zanzara
L’auto passa, fa “nino-nino”
Cerco un socio per nascondino
Prendo mezzo sonnifero e mi manca l’ossigeno
Neanche in sogno mi libero, maledetto Lucifero
Staccati dal mio biberon

No-no-no-no-no, questa notte ci cambia
No-no-no-no-no, ho le chiavi dell’alba
Non è perfetta ma ci porta a casa
Barche di carta, bimbi per strada
No-no-no-no-no, se chiudi bene gli occhi non ci prenderanno
Baciamoci e facciamo l’errore dell’anno
Non c’è nirvana, i grandi a casa

Bimbi per strada

Bimbi per strada

Giro intorno con lo sguardo
Sono in fase che non parlo
Volevo starmene al mare, sciallo
Ma è arrivato il maresciallo
Polvere dentro al salvadanaio
Questi bambini che cosa han visto
È la “T” di tabaccaio
O la “T” di crocifisso
Hai una rosa come orecchino
Perdo i sogni dentro ‘sto vino
T’innamori, non sono il tipo
Quante cose si dicono
E mi rendo ridicolo
Sei più bella di Mykonos
Prendi il mare allo svincolo

No-no-no-no-no, questa notte ci cambia
No-no-no-no-no, ho le chiavi dell’alba
Non è perfetta ma ci porta a casa
Barche di carta, bimbi per strada
No-no-no-no-no, se chiudi bene gli occhi non ci prenderanno
Baciamoci e facciamo l’errore dell’anno
Non c’è nirvana, I grandi a casa

Bimbi per strada

Bimbi per strada

Bimbi per strada

Bimbi per strada

No-no-no-no-no, questa notte ci cambia
No-no-no-no-no, ho le chiavi dell’alba
Non è perfetta ma ci porta a casa
Barche di carta, bimbi per strada
No-no-no-no-no, se chiudi bene gli occhi non ci prenderanno
Baciamoci e facciamo l’errore dell’anno
Non c’è nirvana, I grandi a casa
Bimbi per strada

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.