24 giugno

Ogni giorno una canzone che ci ricorda un anno e un momento diverso

IL GIORNO:

Il 24 giugno è il giorno in cui, nel 1985, Francesco Cossiga viene eletto come ottavo Presidente della Repubblica Italiana. Il 24 giugno è anche il giorno in cui, nel 1981, veniva dichiarata la prima apparizione della Vergine Maria a Međugorje.

Musicalmente quella del 24 giugno è anche la data del compleanno di Renzo Arbore, storico ed apprezzato volto della musica made in Italye di Piero Barone, uno dei tre componenti del complesso musicale de Il Volo che porta nel mondo la bellezza della tradizione musicale italiana.

LA CANZONE:

Il 24 giugno 2016 arrivava in rotazione radiofonica la voce profonda di Irene Fornaciari per il singolo Questo tempo. La canzone era la title-track dell’album della cantautrice figlia d’arte che era stato lanciato con la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2016 con il brano ‘Blu’.

Acquista qui il brano |

Questo tempo | Videoclip

Questo tempo | Testo

Bisogna alzarci presto quando è ancora notte
Per osservare l’alba, nascondere le stelle
Mentre il silenzio ci fa nuotare in mare
Sei tu che mi descrivi l’universo
Tu che mi fai battere il cuore
Come fossi in prima elementare
Quando la maestra ci voleva far cantare
Tu
(Tu non c’eri, tu dov’eri, ti cercavo e tu non c’eri)
(Tu non c’eri, tu non c’eri, tu non c’eri…)

Bisogna imparare a comunicare anche senza parlare
Bisogna imparare a capire l’amore prima che sia tardi
A distinguere il bene dal male, a capire che cosa è importante
Che cosa ci serve davvero e che cosa non vale niente
Niente, niente

Ci serve lo stupore per riempire i sensi
Per darci forza e spingerci più avanti
Perché toccare è meglio che guardare
Sei tu che mi racconti la passione
Tu che la fai diventar ragione
Come fanno a volte le parole
Tra le righe più normali c’è una frase micidiale
Tu
(Tu non c’eri, tu dov’eri, ti cercavo e tu non c’eri)
(Tu non c’eri, tu non c’eri, tu non c’eri…)

Bisogna imparare a comunicare anche senza parlare
Bisogna imparare a capire l’amore prima che sia tardi
A distinguere il bene dal male, a capire che cosa è importante
Che cosa ci serve davvero e che cosa non vale niente
Niente, niente

E vivi con me
In questo tempo
Cosa vuoi che sia, è solo amore
Tanto vale viverlo
Questo momento
Oh, oooh
Oh, oooh

Bisogna imparare ad esser felici ma senza pagare
Bisogna imparare a capire l’amore prima che sia tardi
A distinguere il bene dal male, a capire che cosa è importante
Che cosa ci serve davvero e che cosa non vale niente
Niente, niente

E vivi con me
Questo tempo

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.