La storia del grande cantautore narrata da Enrico Ruggeri e Bianca Guaccero

Dopo lo straordinario successo e la magia della puntata iniziale dedicata la scorsa settimana a Fabrizio De Andrè, “Una storia da cantare” ritorna questa sera sabato 23 novembre dalle 21.25 su Rai Uno con il secondo appuntamento, stavolta interamente dedicato ad un altro immenso cantautore italiano, Lucio Dalla.

Sono tantissime le canzoni splendide lasciateci in eredità dall’artista bolognese, come “Canzone“, “Caruso“, “L’anno che verrà” e “Attenti al lupo“. Brani intramontabili come questi e molti altri ancora verranno riproposti stasera sul palco dell’Auditorium Rai di Napoli attraverso l’emozionante interpretazione delle attuali star dello spettacolo, tra cui cantanti ma anche attori: Renzo Arbore, Gigi Proietti, Patty Pravo, gli Stadio, Il Volo, Ron, Gigi D’Alessio, Francesco Gabbani, Fabrizio Moro, Serena Rossi, Nina Zilli, Irene Grandi, Noemi, Ghemon, Tiromancino e Stefano Fresi.

Enrico Ruggeri e Bianca Guaccero presentano la serata, nella quale ricopriranno anche l’importante ruolo di narratori. Immancabile un collegamento dalla sua Bologna, città natale e del cuore di Lucio Dalla, che infatti lì aveva continuato ad abitare, nella casa in via D’Azeglio n.15, dove ci condurranno il cantautore e grande amico Ron con Gigi D’Alessio.

Anche il pubblico da casa, eleggendo sui social la propria canzone preferita di Lucio Dalla con l’hashtag #unastoriadacantare, è chiamato a partecipare a questa serata davvero emozionante, capace di raccontare non solo la vita di un grande cantautore ma anche una parte fondamentale della storia musicale italiana e che quindi appartiene a noi tutti.

The following two tabs change content below.

Giulia Mezzolla

Da amante della bellezza in tutte le sue forme mi ha sempre entusiasmato la Musica, con la sua armonia, forza e delicatezza. La sua potenza tocca le corde più profonde della mia anima

Di Giulia Mezzolla

Da amante della bellezza in tutte le sue forme mi ha sempre entusiasmato la Musica, con la sua armonia, forza e delicatezza. La sua potenza tocca le corde più profonde della mia anima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.