venerdì, Giugno 21, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

L’intervista, Lorenzo Licitra, in “Come musica”, sonorità delicate e intriganti per un incontro in una notte d’estate

Dopo l’esperienza come protagonista in Jesus Christ Superstar in cui si è fatto apprezzare anche come attore, Lorenzo Licitra torna alla passione originaria con un nuovo singolo. “Come musica” disponibile dallo scorso 24 maggio, è un mix di suggestioni, atmosfere estive e sonorità delicate e intriganti accompagnano il racconto di un incontro durante una
notte d’estate, che accende i sensi e lascia senza fiato.

Il singolo giunge a qualche settimana di distanza dalla pubblicazione del brano “Relax” e
rappresenta la nuova tappa dell’intenso percorso artistico di Lorenzo Licitra intrapreso negli ultimi due anni. Abbiamo raggiunto Lorenzo ponendogli alcune domande per meglio approfondire e conoscere la natura di questo brano, di seguito le nostre domande e le sue risposte :

In “Come musica” parli di un incontro durante una notte d’estate, l’inizio di un amore, un incontro molto sensuale, senti che con questo brano vuoi dare una ulteriore lettura al tuo percorso musicale ? Raccontaci come nasce questo brano

Come musica è un altro capitolo di questo stupendo percorso musicale che è iniziato lo scorso ottobre con “Libero”. Il tema costante in tutti questi brani, come un comune denominatore é “carpe diem” godersi l’istante, il momento. La musica veicolo primario di emozioni è un mezzo per vivere tutto questo. Ho voluto creare insieme al mio team un sound estivo, ritmico, spensierato e sono molto soddisfatto del risultato.

“Come musica” esce dopo un altro brano “Relax” possiamo parlare di estratti per un imminente album o sono due progetti discografici usciti a breve distanza per offrire diverse chiavi di lettura per la tua musica? 

L’idea era quella di un album, ma poi insieme al mio team abbiamo pensato che sarebbe stato più ottimale il rilascio di un singolo per volta in modo da coinvolgere il pubblico attraverso un racconto che possa durare molto di più. Non escludo comunque l’uscita di un futuro album.

Ti sei cimentato con il musical, hai avuto modo di confrontarti  ogni giorno con il pubblico, dopo l’esperienza di Jesus Christ Superstar ti piacerebbe cantare in un’opera lirica?

Amo moltissimo le grandi sfide e quest’ultima esperienza del musical lo è stata. Mi sono divertito tantissimo nei panni di un personaggio epico e ho imparato tanto, tutto questo grazie al pubblico che ogni sera riempiva i teatri e quindi si! Non escludo l’idea di una nuova avventura che possa essere anche un’opera lirica.

Prima del musical l’esperienza televisiva in Tale e Quale Show con Carlo Conti fresco direttore artistico di Sanremo 2025, proverai ad andare al Festival o la vedi ancora una esperienza futura ma non imminente ?

Sanremo resta un grande sogno e come ogni anno proverò a realizzarlo.

Reputi che sia complicato fare musica in Italia ? Che ci sia spesso il mood di seguire la corrente senza avere il coraggio di portare avanti una  propria linea musicale?

Si fa fatica, questo sì ma credo che come in ogni ambito lavorativo o situazione simile, la differenza sta nel fatto che nella musica c’è spazio per tutti e se valida e di qualità non resta mai indifferente.

Cosa c’è di diverso, qualora ci sia, dal Lorenzo che sognava di cantare a quello di oggi? E a proposito di talent, pensi che possa essere una etichetta a volte pesante da portare quella di aver partecipato a un talent ?

Sicuramente sono molto più consapevole e ho un bagaglio di esperienze molto più grande rispetto a qualche anno fa. Mi sento molto fortunato perché sognavo di vivere con la musica e lo sto facendo e in qualche modo la mia partecipazione a un talent televisivo ha facilitato tutto questo. Tante volte i talent Show sono molto criticati ma credo che se utilizzati nella maniera corretta e a vantaggio della musica, possono davvero cambiarti la vita.

Chiudiamo con i progetti futuri o sogni nel cassetto, cosa farai o ti piacerebbe fare?

Ci sono tantissimi sogni e progetti tra cui la possibilità di realizzare dei concerti per incontrare il mio pubblico e continuerà ad uscire nuova musica affinché questo percorso musicale sia condiviso sempre insieme.