Pausini Mika Cattelan

I due conduttori sarebbero già ai ferri corti

Il momento della verità arriverà dal 10 al 14 maggio prossimi quando andrà in onda l’edizione italiana dell’Eurovision Song Contest. A condurre la trasmissione sarà il trio d’eccezione composto da MikaLaura Pausini Alessandro Cattelan, ufficializzati nel corso dell’ultima edizione del Festival di Sanremo (qui la notizia).

A rappresentare l’Italia, oltre alla macchina organizzativa messa in piedi dalla Rai, ci sarà la coppia formata da Mahmood e Blanco con il brano “Brividi” (qui la nostra analisi). Le quote italiane, però, saranno in qualche modo garantite anche da Achille Lauro con “Stripper” per San Marino e da Emma Muscat con il brano “I am what I am” per Malta.

A proposito della conduzione, però, si mostrano all’orizzonte già le prime nuvole. Il settimanale Oggi ha svelato che tra due dei conduttori si sarebbero manifestate forti tensioni. La questione riguarderebbe Laura Pausini e Alessandro Cattelan, preoccupati dal proprio ruolo nel corso delle serate e dal rischio d’incorrere in uno oscuramento vicendevole. Se la cantante italica rappresenta, in qualche modo, una presenza di lusso per il contesto canoro internazionale del nostro Paese, il giovane conduttore si trova alle prese con il pericolo di non riuscire a ritagliarsi il proprio spazio come professionista del mezzo televisivo.

A smorzare le voci è già intervenuta l’ugola di Solarolo negando il tutto e dichiarando: “Non ce la fanno a capire che tutti noi ci adoriamo e vogliono per forza farci litigare: invidiosi!”.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.