Luigi Strangis

Il testo del primo inedito proposto ad Amici

Luigi Strangis, in arte Luigi, dopo esser entrato nella scuola della ventunesima edizione di Amici di Maria de Filippi, nella squadra di Rudy Zerbi, debutta con il suo primo singolo. “Vivo“, questo il titolo del brano di cui di seguito trovate il testo, è stato scritto interamente dallo stesso Luigi e prodotto da Iacopo Sinigaglia, in arte Brail.

Luigi - Vivo

Vivo | Testo

Sento la rabbia dentro me
rimane sempre, sai perché
sarà che forse non mi dai quello che voglio da te
sembra che non impari mai
ed io impazzisco per te
sì, solo per te

Se per caso tu sparissi
(per caso tu sparissi)
se un giorno non tornassi
(un giorno non tornassi da me)

Non credere in quel che c’è
(se davvero c’è)
esiste senza un perchè
(ma non sai qual è)
e dimmi perché mi vuoi consolare
solo dopo che io ti ho detto di andare

Se per caso tu sparissi
(per caso tu sparissi)
se un giorno non tornassi
(un giorno non tornassi da me)
ti aspetterei fino all’ultimo respiro
(fino all’ultimo respiro)
perché è con te che io sento vivo
vivo, vivo, eh

Se per caso tu sparissi
se un giorno non tornassi
sarei lì che ti aspetterei
fino all’ultimo respiro
perché con te io mi sento
Vivo, vivo, eh

The following two tabs change content below.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

By Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.