Ufficiale il rappresentante italiano all’evento

E’ stato ufficialmente comunicato quest’oggi dallo stesso Mahmood che sarà lui a rappresentare l’Italia nel corso della prossima edizione dell’Eurovision Song Contest in programma a Tel Aviv (Israele) dal 14 al 18 maggio prossimi.

Il vincitore del Festival di Sanremo ha, quindi, scelto di sfruttare l’opportunità che la vincita della kermesse sanremese gli attribuisce di diritto. Il brano in concorso, peraltro, sarà lo stesso Soldi che solo pochi giorni fa ha consentito la vittoria della sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo.

Mahmood avrà il compito di proseguire la striscia positiva delle ultime partecipazioni italiane alla competizione che, però, non hanno ancora centrato la vittoria finale: Raphael Gualazzi (2° nel 2011), Nina Zilli (9° nel 2012), Marco Mengoni (7° nel 2013), Emma (21° nel 2014), Il Volo (3° nel 2015), Francesca Michielin (16° nel 2016), Francesco Gabbani (6° nel 2017) ed Ermal Meta e Fabrizio Moro (5° nel 2018).

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.