“Il ballo della vita”, tracklist e dettagli sul disco d’esordio dei Måneskin

In uscita il 26 ottobre il primo album della band romana, anticipato da “Morirò da re” e “Torna a casa

Maneskin - Torna a casaReduci dall’immediato successo del singolo “Torno a casa” (qui la nostra recensione), per i Måneskin è tempo di annunci importanti, attraverso i loro canali social hanno comunicato il titolo e la data d’uscita del loro album d’esordio: “Il ballo della vita” vedrà la luce il prossimo 26 ottobre. Grande fermento per i fan del gruppo rivelazione di X Factor 11, che da tempo attendevano notizie ufficiali da parte dei propri beniamini. «Finalmente, eccoci qua, siamo tornati davvero – rivelano i quattro componenti della band – torniamo per darvi gioia, felicità, lacrime ed euforia. Per darvi vita. Ed è il ballo della vita, è l’esaltazione della nostra giovinezza, della nostra passione. È l’amore che scorre rosso nelle nostre vene e che speriamo arrivi fino al vostro cuore. È il ballo della vita amore mio, balliamo».

Disponibile in pre-save su Spotify e pre-order su iTunes, “Il ballo della vita” (Sony Music) contiene dodici brani inediti, eseguiti sia in inglese che in italiano, tra cui spiccano la ballad Torna a casa e il multicertificato Morirò da re, due singoli che hanno consacrato il loro stile nonostante la totale versatilità dei pezzi stessi, dimostrazione del fatto che il progetto funziona in tutte le sue molteplici sfumature. Convincono e stravincono ancora prima della pubblicazione del loro primo atteso progetto discografico.

A legare le tracce presenti è sempre lei: Marlena, la Venere ispiratrice del gruppo che personifica la creatività, la libertà e la vita, da non confondere con una semplice figura femminile, una donna irraggiungibile o un amore platonico. Sin dall’Antica Grecia, le muse hanno influenzato qualsiasi forma d’arte, incarnando la bellezza espressa in opere che ancora oggi ammiriamo estasiati. Entità reali o astratte poco importa, essenziale è l’ispirazione e non il nome che viene loro attribuito, senza trasformare poesia in gossip. Come Beatrice per Dante, Silvia per Leopardi, Laura per Petrarca, Fiammetta per Boccaccio, Costanza per Caravaggio, fino ad arrivare alla decantata Margherita di Cocciante, Sally di Vasco e molte altre ancora.

Il ballo della vita | Tracklist

Maneskin Il ballo della vita 1. New song
2. Torna a casa
3. L’altra dimensione
4. Sh_t Blvd
5. Fear for nobody
6. Le parole lontane (feat. Marlena)
7. Immortale (feat. Vegas Jones)
8. Lasciami stare
9. Are you ready
10. Close to the top
11. Niente da dire
12. Morirò da re

Scritto e prodotto dalla band, il disco viene definito un racconto autobiografico che riflette le anime dei componenti, alias: Damiano (cantante), Victoria (bassista), Thomas (chitarrista) ed Ethan (batterista). L’attitudine rock è sempre la stessa, un marchio di fabbrica che non li rende schiavi, bensì liberi di esplorare nuovi orizzonti sonori, mescolando rap, funk e pop, mediante testi sempre più intimi ed introspettivi, che mettono in mostra una loro notevole crescita artistica.

Ma le sorprese non sono finite: mercoledì 24 ottobre sarà disponibile in numerose sale cinematografiche italiane “This is Måneskin, il docu-film scritto e diretto dalla stessa band, distribuito da Vision Distribution, con una performance live in apertura che sarà trasmessa in diretta prima della proiezione.

This Is Måneskin | Trailer

Måneskin così come non li avete mai visti, questo è l’intento dell’intera iniziativa, far conoscere meglio la creatività di una delle band più promettenti dello scenario discografico italiano e non solo, in maniera sempre più inedita e fuori dagli schemi. Nel frattempo, Damiano e compagni continuano a fare incetta di sold out, in un calendario in continua evoluzione che li rivedrà dal vivo a partire dal prossimo novembre. Info e biglietti su vivoconcerti.comticketone.it.

Måneskin | Date tour 2018-2019

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.