Marco Masini, vent’anni di “Raccontami di te”

Album Amarcord: i dischi più belli da riascoltare

Sono trascorsi vent’anni dalla pubblicazione di “Raccontami di te”, il sesto lavoro in studio di Marco Masini, che chiude le porte al proprio passato e agli anni ’90 per aprirsi al nuovo millennio. Il disco, rilasciato il 22 febbraio del 2000, arriva a due anni di distanza dal precedente “Scimmie”, apprezzatissimo dalla critica ma non dalle vendite, al punto da riportarlo per la terza volta a Sanremo, a nove anni di distanza dall’ultima partecipazione.

L’omonima title-track è la canzone con cui torna al Festival, dove si classifica al penultimo posto, ma ritrova un positivo riscontro da parte del pubblico, il giusto trampolino di lancio per un album emotivamente vario, ricco di risvolti e di sfumature sentimentali e sociali, a cominciare da “Protagonista”, manifesto e sfogo personale nei confronti del mondo dello spettacolo e della musica, sulla falsariga di “Vaffanculo”.

Passato e futuro che confluiscono in un unico presente, con una maturità nuova e una ritrovata consapevolezza, il cantautore toscano passa dalle canzoni generazionali che hanno contraddistinto i suoi primi anni a testi più universali, non strettamente legati ad un’epoca, figlie di uno spirito musicale senza tempo. Un lavoro importante per il suo percorso, ma un segnale anche per l’intera musica italiana, il tutto realizzato in compagnia del fedele Beppe Dati che lo affianca traccia dopo traccia.

Tra gli altri pezzi che meritano particolare menzione, troviamo “Ancora vita 蔓C’è qualcosa di più”, “Il giorno di Natale” e “Se potessi rinascere”, storie che contengono messaggi di speranza, di umanità e di positività, tutti elementi che Marco Masini ha sempre espresso tra le righe delle sue canzoni, seppur da incompreso per tanto e troppo tempo. Riascoltando a vent’anni di distanza questo lavoro, viene fuori l’eccellenza di un uomo e di un musicista che ha sempre posto al centro dell’attenzione l’arte, sviscerando la vita nella sua più totale bellezza e complessità.

Acquista qui l’album |

Raccontami di te | Tracklist e stelline

  1. Raccontami di te
    (Giuseppe Dati, Marco Masini)
  2. Protagonista
    (Giuseppe Dati, Marco Masini)
  3. Parlo di noi
    (Giuseppe Dati, Alessandro Baldinotti, Marco Masini, Paolo Hollesch)
  4. Abbracciami
    (Giuseppe Dati, Marco Masini, Cesare Chiodo)
  5. C’è qualcosa di più
    (Giuseppe Dati, Marco Masini)
  6. A 200 all’ora
    (Giuseppe Dati, Marco Masini)
  7. Ancora vita è
    (Giuseppe Dati, Marco Masini)
  8. Il giorno di Natale
    (Giuseppe Dati, Marco Masini, Goffredo Orlandi)
  9. Non ti fidare di me
    (Giuseppe Dati, Marco Masini)
  10. Se potessi rinascere
    (Giuseppe Dati, Marco Masini)
  11. 10 anni
    (Giuseppe Dati, Marco Masini, Gianni Ammavuta)
The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.