Marco Rotelli ricorda il Maresciallo Luigi Leuzzi con una marcia a lui dedicata

Il cantautore ha composto una marcia in onore del Maresciallo Leuzzi

Marco Rotelli, giovane cantautore classe 1992 già noto da qualche anno nell’universo musicale del pop italiano, si è da poco cimentato con la scrittura e la composizione di una marcia dedicata al ricordo del Maresciallo Luigi Leuzzi.

Il Maresciallo Leuzzi è stato lo storico campo fanfara del II° reggimento Bersaglieri con cui ha girato il mondo prendendo parte a moltissime tournèe in Francia, Svizzera, Germania, Malta, Inghilterra e Stati Uniti d’America dove, nell’ottobre 1987, suonò anche nel corso delle celebrazioni del Columbus Day.

“Ho conosciuto il Maresciallo Leuzzi quando ero piccolino e mio nonno, anch’egli Bersagliere, frequentava la Caserma Cadorna di Legnano dove il Maresciallo prestava servizio con la sua farfara. Divenuto più grande, io stesso ho suonato con la fanfara dei Bersaglieri in congedo di Legnano ed ho avuto nuovamente modo di frequentare molto Leuzzi” racconta Marco Rotelli che, al momento della morte (il 2 novembre scorso) del Maresciallo, ha scelto di comporre una marcia in sua memoria. “Mi è risultato spontaneo sedermi al pianoforte e scrivere questa marcia ripercorrendo i miei ricordi del Maresciallo Leuzzi”.

La marcia è stata arrangiata, per banda e per fanfara, dal Maestro Ivano dell’Acqua ed è stata inviata a tutte le fanfare della Lombardia e dell’intera Italia. Anche il figlio del Maresciallo Luigi Leuzzi, anch’egli divenuto a sua volta Maresciallo, ha sposato l’intero progetto in memoria del padre.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.