Arrivano le indiscrezioni per una nuova partecipazione al Festival della conduttrice

Quando meno te lo aspetti Maria de Filippi è solita a calare l’asso vincente e, dunque, in questi giorni di quarantena totale rispolveriamo un rumors di qualche settimana fa per provare ad ipotizzare come potrebbe essere il Festival di Sanremo 2021.

Secondo quanto riportato ad inizio marzo da ‘La Repubblica’ la conduttrice di casa Mediaset sarebbe stata avvistata presso gli uffici della Rai di Viale Mazzini a Roma. Per fare che cosa visto che la De Filippi, ovviamente, ha un contratto di esclusiva con Canale 5 presso cui da ormai più di vent’anni vanno in onda tutte le sue produzioni televisive (C’è posta per te, Amici, Tu si que vales, Uomini e donne, Temptation Island, il Maurizio Costanzo Show, L’intervista e diversi altri format di successo del Biscione)?

Secondo quanto riportato dall’indiscrezione la signora della televisione italiana starebbe trattando con i vertici della TV di Stato a proposito di un suo eventuale coinvolgimento nel progetto del prossimo Festival di Sanremo. Per lei sarebbe un ritorno dopo l’esperienza del 2009, quando fu al fianco di Paolo Bonolis per la sola serata finale del Festival, e quella più corposa del 2017 quando co-condusse insieme a Carlo Conti la kermesse in tutti i suoi cinque giorni.

I mesi che separano l’inizio della nuova edizione del Festival sono, ovviamente, ancora molti ma, si sa, i lavori di preparazione sono sempre piuttosto lunghi e, dunque, occorre prendersi per tempo. Non è ancora dato sapersi se la De Filippi possa essere ingaggiata dalla Rai per una conduzione in solitaria del Festival (lei, di recente, ha aperto alla possibilità di una sua conduzione in coppia con Sabrina Ferilli) oppure per una nuova co-partecipazione nel corso della prossima edizione al fianco di Amadeus che, ovviamente, la Rai deve valutare di riconfermare visti gli ascolti record di quest’anno.

Il tutto, probabilmente, dipenderà proprio dal desiderio del conduttore ravennate: nel caso in cui Amadeus dovesse rifiutare l’idea di un bis all’Ariston è possibile che la Rai opti per una conduzione tutta al femminile della coppia De Filippi-Ferilli ma, nel caso più probabile in cui Amadeus accetti di rinnovare l’esperienza festivaliera, la conduttrice di ‘Amici’ dovrebbe esserne la spalla oppure dover attendere eventualmente il 2022 (ed è probabile che sarà così salvo che per allora non si trovi un altro nome) per avere il proprio spazio nella storia del Festival di Sanremo. D’altronde se davvero Fiorello e Jovanotti dovessero accettare di affiancare Amadeus il prossimo anno (qui i rumors al riguardo) immaginare uno spazio anche per Maria non sarebbe così facile…

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Di Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.