Mario Biondi: “Felice che “Rivederti” sia in italiano” – Video Conferenza

L’interprete siciliano alla sua prima partecipazione al Festival di Sanremo

Quella di Mario Biondi è la prima partecipazione al Festival di Sanremo anche se, in passato, c’era già stata occasione di accarezzare la kermesse: <<Nel 2013 non presentai “La voglia, la pazzia e l’idea” ma mi venne chiesto di presentare un pezzo a Sanremo io, però, non avevo nessun altro pezzo in italiano in quel momento e scelsi di proporre proprio quella alla commissione artistica che, poi, scelse di scartarla secondo una logica un po’ strana. Ora sono in una condizione diversa, ottimale, all’interno di un Festival davvero bello>>.

Il brano, Rivederti<<non voleva essere in inglese e non credo che così sarebbe stata più bella. Penso che la sua versione in italiano sia quella giusta anche se, inizialmente, avevo pensato anche al portoghese. Ho pensato più di qualche volta che questo fosse una canzone un po’ strana, anacronistica ma a me piacciono le sfide e credo che il sentimento non possa mai essere anacronistica: la mia canzone è una della quale occorre innamorarsi per apprezzarla davvero. Questo progetto, poi, avrà un’altra importante rivoluzione: quella del tour nei palasport che vedrà il mio pubblico vivere un mio concerto in una dimensione in tutt’altra dimensione>>.

Importante anche il pensiero alla dimensione estera e all’Eurovision Song Contest dove <<parteciperei con probabilmente più tensione che al Festival di Sanremo: è una dimensione diversa che un po’ spaventa ma non mi tirerei di certo indietro. Stare sul palco di Sanremo mi ha permesso di essere molto emozionato ma anche di cantare in modo molto lucida lasciandomi andare, forse, solo nella finale alla potenza dell’emozione>>.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.