Max Gazzè 2021

Recensione del nuovo singolo del cantautore romano

Max Gazzè torna in radio e lo fa a partire da venerdì 16 aprile con il singolo Considerando, estratto dal nuovo album del cantautore intitolato La matematica dei rami.

L’album è stato pubblicato lo scorso 8 aprile per Virgin Records/Universal Music Italy e già anticipato dal singolo Il farmacista (di cui qui la nostra recensione), presentato durante l’ultima edizione del Festival di Sanremo. Il nuovo album di inediti del cantautore romano, composto da 10 tracce prodotte dallo stesso Gazzè insieme alla The Magical Mystery Band, di cui fa parte anche l’amico e collega Daniele Silvestri, arriva a distanza di tre anni dall’ultimo progetto discografico intitolato Alchemaya, anch’esso pubblicato dopo una partecipazione a Sanremo, con il brano ‘La leggenda di Cristalda e Pizzomunno’.

Il brano |

Dopo aver proposto al pubblico un brano come ‘Il farmacista‘, pieno di parole e ad alta frequenza, Gazzè torna con un nuovo singolo che, sia dal punto di vista sonoro che da quello testuale, lo riporta su terreni più soft. ‘Considerando’ è un brano basato sul concetto delpotremmo fare“, in cui il versatile cantautore ricama parole e musica in maniera convincente. “Potremmo vivere felici e stare a un passo dal peccato”, è l’inizio di un leit motiv che prosegue per tutto il pezzo, fino al ritornello, più pragmatico, in cui si arriva alla conclusione che “semplicemente vivere, è un grado sopra il limite”.

Il brano, così come accade in altri pezzi del disco, rappresenta un’analisi di situazioni che il cantautore cesella una dopo l’altra, passandole in rassegna come fosse una lista della spesa. Gazzè sta tra la ballad e l’up tempo e cerca i toni per proporre un singolo capace di accontentare fan, pubblico e critica, cosa che per altro gli è già riuscita spessissimo. Si sente la ricerca musicale, anche nella semplicità dell’arrangiamento, e si sente l’alchimia che lo stesso Gazzè è riuscito a creare insieme alla sua amata Magical Mystery Band.

‘Considerando’ sarà un tormentone capace di vincere in radio come già accaduto a numerosi singoli di successo del suo autore? Questo lo potrà dire solo il tempo, ma è chiaro che la scelta di estrarlo come singolo appare in questo senso giusta e in linea con le ultime proposte dell’artista romano. Max Gazzè paradossalmente quest’anno è stato tradito proprio dal Festival di Sanremo, con un misero diciassettesimo posto conquistato alla fine della kermesse. Il progetto però c’è ed è solido, e questo nuovo estratto ne è la dimostrazione più concreta.

Acquista qui il brano |

Considerando |  Testo

Potremmo vivere felici e stare a un passo dal peccato
Magari farci del male, finire e ricominciare
Potremmo perdere la testa e fare un sacco di stronzate
Essere il dente che duole, metti gli occhiali da sole

C’è chi si ferma e crede solo alla realtà
Chi chiude gli occhi e fa l’amore

Considerando l’ottimismo, quel passaggio necessario a compensare la realtà
Considerando un eufemismo, dare un senso di equilibrio a questa non felicità
Considerando l’attrazione che non riesco a trattenere ad ogni tua fragilità
Semplicemente vivere
È un grado sopra il limite

Potremmo cedere alle tentazioni e alla diplomazia
Vendere l’anima al diavolo, parlare in modo sarcastico

C’è chi si perde e vede solo la realtà
E chi non sa cos’è l’amore

Considerando l’ottimismo, quel passaggio necessario a compensare la realtà
Considerando un eufemismo, dare un senso di equilibrio a questa non felicità
Considerando l’attrazione che non riesco a trattenere ad ogni tua fragilità
Semplicemente vivere
È un grado sopra il limite

C’è chi si perde e vede solo la realtà
Chi non sa più cos’è l’amore

Semplicemente vivere

Semplicemente vivere
È un grado sopra il limite

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

By Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.