Nuovi Singoli Recensiamo Musica

Tutte le recensioni dei nuovi singoli in rotazione radiofonica

  • NEI MIEI RICORDI – Cannella

E’ uno dei 24 candidati per l’accesso al prossimo Festival di Sanremo passando per il circuito Giovani e, senza troppi dubbi, è anche una delle proposte migliori e più azzeccate musicalmente tra quelle presenti. La forza dell’artista e del brano sta nella assoluta e profonda modernità che riesce a mettere sul piatto pur concedendosi ad una ballata che, tutto sommato, risponde abbastanza fedelmente alla più consolidata tradizione cantautorale italiana. Dolcezza e leggerezza emergono con forza mentre scorrono i versi che con coerenza recitano “mi prenderò cura di te se vuoi ma solo nei miei ricordi e partirò al mare con te, con i tuoi ma solo nei miei ricordi, ti prenderò per mano nei giorni bui ma solo nei miei ricordi e partirò con te in capo al mondo se vuoi ma solo nei miei ricordi”. VOTO: 8

  • CENTOMILA VOLTE – Einar

E’ probabilmente la canzone più classica e sanremese tra quelle selezionate per il prossimo e ristrutturato Sanremo Giovani e, proprio per questo, è una di quelle che ha le carte migliori per tagliare il traguardo e vincere il traguardo che porta dritto dritto all’Ariston. Il tutto, logicamente, avverrebbe senza troppe sorprese anche dal punto di vista musicale. Einar comunque canta con la giusta intenzione un bel brano che, in sè, porta profondo il timbro stilistico del suo autore (Tony Maiello) che pare di ascoltare senza troppa immaginazione. Il risultato è comunque una bella ballata d’amore arrangiata secondo i diktat contemporanei ed i gusti d’arrangiamento che oggi vanno tanto di moda. Funzionale anche se non sorprendente. VOTO: 7.5

  • ALLA MIA ETA’ SI VOLA – La Rua

Anche loro sono in corsa per il Festival e lo sono con un brano che li rappresenta totalmente applicando per l’ennesima volta il loro folk contaminato. La ricetta dei La Rua è indubbiamente un qualcosa di estremamente gradevole, innovativo e diverso per il panorama mainstream italiano ma che, finora, non ha ancora trovato la canzone giusta per affermarsi davvero. E la sensazione è che, anche questa volta, manchi quel qualcosa in più che potrebbe davvero far spiccare il volo a Daniele e compagni. C’è da sperare per loro che il brano che vorrebbero portare al Festival (perchè è indubbio siano tra i favoriti a passare il turno di Sanremo Giovani) sia più incisivo. VOTO: 6.5

  • ICEBERG – Ivan Cattaneo

Di ritorno dalle stanze del Grande Fratello Vip l’icona dance degli anni ’80 ricalca le orme di Cristiano Malgioglio che lo scorso anno sfruttò l’evento televisivo per rilanciarsi anche musicalmente con due “hit” trash. Cattaneo, in questo caso, si conferma stilisticamente fedele a se stesso cercando, comunque, quella credibilità e professionalità che, di fatto, lo condannerà alla poca visibilità. Televisione e musica sono due universi paralleli destinati ad incontrarsi assai raramente sopratutto se entrano in scena i reality show che, per forza di cose, mettono in evidenza alcune caratteristiche piuttosto che altre. VOTO: 3

  • HOLA (I SAY) – Marco Mengoni e Tom Walker

Marco Mengoni - AtlanticoC’è da dire che i primi due singoli di questo nuovo attesissimo progetto discografico del cantautore di Ronciglione hanno raccolto infinitamente meno di quello che ci aspettava e che, forse, meritavano. Contemporaneamente, però, bisogna anche sottolineare che questa nuova proposta è di tutt’altro livello e appeal. Indubbiamente questa nuova ipnotica traccia avrebbe funto da singolo d’apertura meglio di quanto farà ora da terzo estratto. Le vocalità di Mengoni e di Walker, del tutto diverse ed opposte nelle proprie timbriche, si sposano qui alla perfezione trovando, finalmente, anche lo spazio per svirgolare e dimostrare tutta la tecnica, l’estensione e la duttilità di cui dispongono. Potrebbe essere tranquillamente una hit internazionale fosse stata cantata tutta in inglese ma già così fa venire i brividi per quanto sia commovente e assolutamente ipnotica. Mengoni è tornato! VOTO: 9.5

  • UN BUON MOTIVO – Roberta Bonanno

E’ reduce dall’impegno televisivo di Tale e quale show ed ora torna a concentrarsi nuovamente sui suoi progetti discografici che da pochi mesi hanno visto la pubblicazione del suo ultimo album d’inediti. Il peccato è sapere che il rilancio mediatico non la aiuterà nella sua vera occupazione, la musica, perchè, di fatto, il talent di Carlo Conti mai è riuscito a ridare slancio ad un cantante discograficamente a riprova, ancora una volta, che TV e musica sono due cose assai diverse. Questo nuovo singolo dimostra, comunque, ancora una volta tutto il talento di Roberta che mette in evidenza tutta la sua potenza vocale ed il suo bel timbro limpido e performante. La canzone non è nulla di che ma alla fine basta la voce per apprezzarla. VOTO: 7

Acquista qui i tuoi brani |

Marco Mengoni - Atlantico

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Di Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.