Anna Oxa

La società della cantante smentisce le indiscrezioni degli ultimi giorni

Dopo gli insistenti rumors degli ultimi giorni è arrivata la smentita ufficiale da parte della società della diretta interessata: Anna Oxa non sarà in gara al Festival di Sanremo 2021 come, invece, pareva essere possibile fino a qualche ora fa.

La voce che ha incantato l’Italia ed il Teatro Ariston per ben 14 edizioni nel corso della sua più che quarantennale carriera sarà assente anche per l’edizione del 2021 dalla competizione canora della Rivivera a causa del protrarsi di una questione legale che contrappone l’artista alla Rai dall’ormai lontano 2013.

A spiegare la situazione è stata la società Oxarte che nei propri spazi ufficiali ha postato un lungo commento in cui nega la prossima partecipazione di Anna Oxa al Festival “perché non ha ricevuto la liberatoria ufficiale da parte degli uffici egali della RAI”. Ufficio legale che, secondo la ricostruzione fornita sulla pagina ufficiale di Oxarte, “ha negato la firma sui contratti perché l’artista non ha voluto rinunciare al risarcimento dell’infortunio accaduto durante l’esibizione a “Ballando” nel 2013“.

Anna Oxa 2018

Se Anna Oxa fosse stata realmente in gara alla prossima edizione del Festival di Sanremo si sarebbe trattato della sua quindicesima partecipazione a distanza di ben 10 anni dalla precedente comparsa, avvenuta nel 2011 con la proposta al pubblico di “La mia anima d’uomo” (di cui qui offriamo una nostra analisi). La nota pubblicata dallo staff della cantante non ha ovviamente smentito un interessamento da parte dell’organizzazione del Festival per la nuova proposta artistica della cantante ma ha messo l’accento sulle reali e preoccupanti motivazioni che, tutt’oggi, impediscono una sua partecipazione alla gara come a qualunque altra trasmissione televisiva delle reti di Stato.

Al momento, la voce di ‘Quando nasce un amore’ e ‘Senza pietà’ sta lavorando ad un nuovo progetto discografico come abbiamo dato notizia nel corso degli ultimi giorni (qui per recuperarla). E’, dunque, probabile che parte della stampa di settore abbia frainteso questo nuovo imminente ritorno musicale con la possibilità di rivedere Anna Oxa sul palco dell’Ariston spacciando la notizia come un’indiscrezione confidenziale e distorcendo completamente a proprio piacimento e convenienza il contenuto dell’articolo da noi proposto negli ultimi giorni.

‘Recensiamo Musica’, che da tempo si rivela essere l’unico portale d’informazione musicale attento alle proposte e alle dichiarazioni di Anna Oxa dandole spazio a prescindere da una convenienza del momento, ci tiene a specificare la propria totale contrarietà verso quella stampa che ha spacciato l’annuncio di un nuovo progetto discografico in lavorazione per un certo ritorno sul palco dell’Ariston dell’artista. Prendiamo, dunque, le distanze da chi, in questi ultimi giorni, ha voluto parlare di un clamoroso ritorno (da tutti auspicato, noi in primis, per l’indubbia qualità che rappresenterebbe per il Festival) sulla base di farlocche indiscrezioni e, ancor di più, false esclusive. Ad Anna Oxa ribadiamo la nostra stima e vicinanza in attesa di poter presto tornare a raccontare la sua arte.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Di Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.