Paolo Vallesi

Recensione del nuovo singolo del cantautore toscano

La carriera musicale di Paolo Vallesi (a cui qui la nostra ultima intervista) deve qualcosa d’importante al racconto della vita e dei suoi misteri. ‘Bentornato‘, il nuovo singolo del cantautore toscano che accompagna la pubblicazione del doppio progetto discografico Io/Noi, è, in qualche modo, strettamente legato a quella ‘La forza della vita’ che ha segnato una tappa importante per la sua e la nostra musica.

Scritta e musicata con la collaborazione di Amara e Simone Cristicchi, ‘Bentornato’ è la perfetta esaltazione del sentire e dello scrivere di un cantautore sensibile al tema dell’esistenza da sempre come Paolo Vallesi. Il nodo focale del brano sta proprio nell’esaltazione del dono della vita con le sue continue ripartenze e con le sempre nuove sfide da vincere. Quasi a voler rappresentare un punto cardine dello sviluppo narrativo del brano lo special finale riassume alla perfezione l’idea fondante di questo pezzo e del pensiero che lo sorregge: “[bentornato] a chi si accorge che non è ancora finita quando la senti esplodere dentro più forte la vita. La mia vita è tutta qui: nei disegni del destino, nei miei sogni di bambino. La mia vita è tutta qui!”.

Nel grande cerchio della vita “non esiste tempo che non passi e tempo che non tornerà” ma, nonostante questo, ‘Bentornato’ presenta l’esistere sotto la lente di una nuova possibilità tutta da vivere. Quella forza che “lotta tutti i giorni insieme a noi, finchè non finirà” rivive ora in dei versi altrettanto convinti che la vita sia un dono magnifico da vivere attraverso l’esperienza delle piccole cose e da tenere stretto a sé apprezzandone i momenti e gli sviluppi più impronosticabili.

Paolo Vallesi, sfruttando nuovamente la dimensione della ballad all’italiana con la strumentazione concreta e passionale di un’orchestra, mette a disposizione di una canzone bella ed importante tutta la sua profondità interpretativa. Una profondità che deriva visibilmente dalla convinzione della realtà di ciò che si trova a scandire con la voce. Dalla sua ‘Bentornato’ gode del graffio sapiente di un’Amara che, da cantautrice sempre attenta e di spessore, ha sempre dimostrato particolare attenzione alla tematica dell’esistere. Coniugato al talento di Simone Cristicchi questo dono non poteva che fare di una bella canzone una canzone da non perdere.

Acquista qui il brano |

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.