Affrontiamo un tema collegandoci ad una canzone

Essere accettati per quello che si è, senza la necessità di indossare alcun tipo di maschera. Sentirsi amati per davvero da persone che camminano con noi, gioiscono, soffrono e accompagnano i vari momenti della nostra vita. In Io fra tanti Giorgia mette al centro quel tipo di maturità che deriva dall’esperienza di chi ha vissuto in pieno i sentimenti e ha saputo creare un parallelismo tra noi e gli altri.

Il tempo ci insegna che nella vita interagiamo emotivamente con tantissime persone ma poche viaggiano sul nostro stesso binario “Solo a uno fra tanti importerà come sei”. C’è chi ci promette del bene ma il tutto rimane solo nelle parole, chi ci convince che resterà con noi e poi piano piano senza dire nulla scompare, chi ci fa soffrire causandoci ferite che non si rimargineranno mai e chi invece in noi non lascia la minima impronta.

Ma c’è anche chi per noi prova affetto sincero, ce lo dimostra con concretezza e con altrettanta sincerità ci fa presente che quel sentimento così acceso col passare degli anni si è affievolito e magari spento “come ero e come sono ora, dove ero e come sento ora, lo so quello di cui ho bisogno lo so” / “Disegnerò sulla faccia ogni riga la mia storia, con le domande ancora dentro aspetterò”.

Viviamo continuamente a stretto contatto con gli altri e di conseguenza l’universo sentimentale ci da la possibilità di sperimentare le molteplici sfumature emotive che nascono nei rapporti. Tuttavia, ed è qui che arriva il messaggio veicolato dalla canzone di Giorgia, tra tanti scambi sentimentali pochi saranno così sinceri da abbracciarci totalmente. Lo scambio emotivo è in questi casi così sentito da sembrare veramente fatto apposta per noi, compatibile solo con noi. Risulta a questo punto naturale considerare che quelle persone che nel nostro percorso riteniamo fondamentali non potranno essere così tante.

La sincerità è per pochi, così come lo è ognuno di noi per gli altri. Addirittura solo una persona, specifica Giorgia, saprà amarci in quel senso totalizzante che cerchiamo. In mezzo a vari sguardi solo due occhi sapranno andare oltre qualsiasi apparenza e cogliere la sostanza “Solo uno fra tanti ti guarderà come sei, e viaggerà quando ridi, nei pensieri che vivi, negli sbagli che fai”/ “Solo a uno fra tanti importerà come sei, come guardo io adesso il tuo viso mai nessuno al mondo così potrà mai”.

In conclusione credo sia giusto scorgere un senso di speranza che fa da cornice all’intera canzone. Non importa se abbiamo passato momenti difficili e affrontato certe delusioni. Quello che conta è sapere che prima o poi troveremo qualcuno che saprà andare oltre ogni ostacolo, ogni apparenza, ogni difetto. Servirà solo essere se stessi, rimanere quello che si è togliendo ogni tipo di filtro. “Solo uno fra tanti ti guarderà come sei”. L’amore non conosce filtri, e Giorgia è precisa nel sottolinearlo.

The following two tabs change content below.

Riccardo Castiglioni

Conduttore radiofonico e presentatore di eventi. Terminato il liceo classico, sto al momento frequentando la facoltà di giurisprudenza all’università; il fortissimo interesse per il mondo della comunicazione mi ha portato ad entrare in un primo momento a contatto con il mondo delle presentazioni e, in un secondo, con quello radiofonico; realtà della comunicazione che si intreccia e va di pari passo con la passione per la musica, centro di molti miei discorsi.

Di Riccardo Castiglioni

Conduttore radiofonico e presentatore di eventi. Terminato il liceo classico, sto al momento frequentando la facoltà di giurisprudenza all’università; il fortissimo interesse per il mondo della comunicazione mi ha portato ad entrare in un primo momento a contatto con il mondo delle presentazioni e, in un secondo, con quello radiofonico; realtà della comunicazione che si intreccia e va di pari passo con la passione per la musica, centro di molti miei discorsi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.