Per un tema una canzone: imparare con le esperienze in “Hola” di Marco Mengoni

Imparare attraverso le proprie esperienze

Nel percorso di crescita di chiunque è normale trovarsi ad affrontare momenti bui e periodi che non girano nel verso giusto: quante volte ci capita di sbagliare strada e di non fare la scelta corretta? All’opposto, quante volte riusciamo a realizzarci e a renderci conto di aver trovato la ricetta giusta?

In primo luogo, è sempre doveroso ricordare che dalle esperienze vissute ieri si impara ad essere migliori oggi: è un concetto, questo, che ci sentiamo ripetere di continuo. Dagli errori si impara e dalle esperienze, siano esse positive o negative, ritorniamo in tutti i casi più forti e consapevoli. Ma è davvero sempre così? Riusciamo sul serio a fare tesoro di tutto ciò che è stato, che abbiamo vissuto e che magari non è andato come avremmo voluto?: “non mi capirai mai né domani né ora”.

Una posizione molto interessante è quella di Marco Mengoni che, nella canzone Hola capovolge completamente la prospettiva descritta in precedenza. Il cantautore, infatti, sottolinea che dalle proprie esperienze spesso non si riescano a trarre gli insegnamenti concreti che servirebbero. Molto di noi e del nostro passato, spesso, finisce per andare perduto e, di conseguenza, ci capita di costruire un mondo di esperienze che, col tempo, invece di divenire parte integrante della nostra personalità, in gran parte, svaniscono: “e non ricordo più se in quella notte c’eri tu”.

Da quella esperienza dovrei imparare 100, e invece ho imparato 10; nel rapporto con quella persona ho vissuto tanti sentimenti, e oggi mi rimane poco o niente, “e tu preferivi la tv che starmi vicino”,  ho studiato lo spagnolo e la sola cosa che so dire è ‘Hola‘, “a cosa è servito studiare spagnolo se l’unica cosa che so dire è hola”.

In  conclusione, consapevoli di ciò, l’invito del brano di Mengoni è quello di vivere ogni attimo di ogni esperienza al massimo, cogliendo la totalità di tutti gli istanti; solo così, infatti, saremo in grado di mantenere la pienezza delle nostre esperienze e non soltanto piccoli frammenti di esse.

The following two tabs change content below.

Riccardo Castiglioni

Conduttore radiofonico e presentatore di eventi. Terminato il liceo classico, sto al momento frequentando la facoltà di giurisprudenza all’università; il fortissimo interesse per il mondo della comunicazione mi ha portato ad entrare in un primo momento a contatto con il mondo delle presentazioni e, in un secondo, con quello radiofonico; realtà della comunicazione che si intreccia e va di pari passo con la passione per la musica, centro di molti miei discorsi.

Riccardo Castiglioni

Conduttore radiofonico e presentatore di eventi. Terminato il liceo classico, sto al momento frequentando la facoltà di giurisprudenza all’università; il fortissimo interesse per il mondo della comunicazione mi ha portato ad entrare in un primo momento a contatto con il mondo delle presentazioni e, in un secondo, con quello radiofonico; realtà della comunicazione che si intreccia e va di pari passo con la passione per la musica, centro di molti miei discorsi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.